La pasta fresca in Italia è una vera e propria istituzione. Non vi è domenica senza pasta fresca, dal Trentino fino alla Puglia, passando per l’Emilia Romagna e per molte altre regioni, dove la tradizione della pasta fatta in casa è ancora molto forte e molto radicata. Ricette, tecnica e abilità si tramandano di madre in figlia ancora oggi, e ancora oggi se per pranzo c’è pasta fresca è sicuramente festa!

TIPI DI PASTA FRESCA

Quando si parla di pasta fresca si parla di un vero e proprio mondo, perchè le tipologie e gli impasti sono davvero i più svariati, e risentono della cultura regionale, delle tradizioni locali e della storia dei luoghi dove hanno origine.

PASTA FRESCA ALL’UOVO

In molte regioni italiane – con a capo l’Emilia Romagna – la pasta fresca per eccellenza è la pasta all’uovo, ovvero la pasta che nel suo impasto contiene uova. E’ una pasta elastica e saporita, ricca e colorata. Si presta bene ad essere condita con sughi di carne, ma anche ad essere servita con pesce oppure in brodo. La tagliatella è la regina delle paste fresche all’uovo, e con lei tutte le varianti, come tagliolini o maltagliati, ma anche i tortellini, dei quali però parleremo più avanti.

ACQUISTA LA NOSTRA PASTA

PASTA FRESCA DI SEMOLA

La pasta fresca di semola si prepara solamente con acqua e farina. L’impasto è più “povero” di quello della pasta all’uovo, ed è più leggero. Molte regioni dell’Italia meridionale hanno, nelle loro tradizioni gastronomiche, formati di pasta di semola. Pensiamo alla Puglia, dove orecchiette, maccheroni, sagne e altri formati la fanno davvero da padrona. L’orecchietta è divenuta un formato di pasta di semola conosciuta e amata in tutto il mondo, e prepararla è davvero un’arte. Rimanendo nell’ambito della pasta di semola di grano duro, citiamo anche le trofie liguri, famose in tutto il mondo soprattutto se condite con il pesto.

PASTA FRESCA RIPIENA

La pasta fresca ripiena è davvero un mondo a sè, e anche qui la scelta è notevole: è possibile servirla in brodo, come i ravioli con pancetta o mortadella che si servono solitamente con brodo di cappone, o i tortellini in brodo, famosissimi e conosciuti davvero ovunque. O ancora, i ravioli ricotta e spinaci, ottimi con burro e grana, o altri formati di ravioli e agnolotti ripieni di funghi, radicchio, carciofi, carne, prosciutto, formaggi e molto altro, buoni da servire in bianco oppure saltati nel sugo di pomodoro, con un sugo più “importante” a base di panna oppure con dei semplicissimi pomodorini e rucola.

PASTA FRESCA CON IMPASTO PARTICOLARE

Tra le paste fresche annoveriamo anche quelle colorate, pensiamo al tagliolini paglia e fieno, alla pasta ai funghi, al tartufo, al nero di seppia, alla barbabietola, agli spinaci, alla curcuma. Tanti ingredienti perfetti per donare colore e sapore alle paste fatte in casa.

Riepilogo
recipe image
Nome ricetta
Pasta fresca pugliese
Pubblicato il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto medio
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)