482424_532780700095824_46584021_n

Un tour per ammirare il Gargano dal mare

Il Promontorio del Gargano, detto sperone d’Italia, offre una varietà di scenari naturalistici rari al mondo: si passa da un paesaggio rude e impervio, visibile nella parte ovest, ad una costa ricca di pinete di pini d’Aleppo, bagnate da acque blu. All’interno, invece, domina la natura verde e incontaminata del Parco Nazionale del Gargano, con i suoi boschi e la magnifica Foresta Umbra, ottima località per tutti gli amanti dello sport all’aperto.

Osservare il Gargano direttamente delle profonde ed azzurre acque pugliesi vi darà l’opportunità di conoscere quest’area italiana sotto un altro punto di vista. Difatti, grazie alle escursioni in barca organizzate lungo la costa, con partenza dai Porti di Rodi Garganico e Foce Varano, potrete ammirare un sistema di grotte marine unico nel Mediterraneo, un complesso sistema di cavità carsiche che, con la luce del sole, regalano sfarzi di colori e giochi di riflessi piacevoli al visitatore.

Il tour parte dal porto di Foce Varano alle 9:00 e dal Porto Turistico Marina di Rodi Garganico alle 9:30 armati di macchina fotografica per immortalare scenari stupendi.

pannello

La prima sosta viene effettuata presso la meravigliosa Baia dei Trabucchi a Peschici, costruzioni arcaiche di pesca poste su punte rocciose, e poi si prosegue per la baia di San Nicola, Baia di Manacore fino alla torre di Sfinale, passando per lo scoglio Paradiso.
Lungo il tragitto si incontreranno pure l’Isola la Chianca, Punta Lunga e la bellissima cittadina di Vieste. Da questo punto in poi la costa inizia ad essere alta e frastagliata e si potranno notare anche i primi panorami mozzafiato, con l’Arco degli Innamorati e le diverse grotte che rendono unica questa zona, come Grotta Campana, la Grotta Sfondata, Grotta Due Occhi e la Grotta dei Pomodori.

Andando avanti ci si trova a tu per tu con la Baia di Pugnochiuso fino a raggiungere poi il faraglione della Pipa, passando per la Grotta dei Contrabbandieri, Grotta Smeralda, Grotta Campana Grande, l’Arco Magico ed per finire la bellissima Baia delle Zagare, sicuramente tra le più belle delle Mediterraneo. Dopo aver visitato tutta la costa fino a Mattinata si ritorna sulla ferma terra, effettuando una sosta a Baia dei Campi, una splendida spiaggia vicino Vieste, dove si potranno passare un paio di ore piacevoli e rilassarsi prima del rientro.

Il Gargano, gioiello della Puglia

Come avrete ben capito, il Gargano è senza alcun dubbio una tra le mete più ambite a livello turistico in Puglia e non solo, ma pure in Italia. Con il suo meraviglioso clima mediterraneo, ogni anno questa località del Sud Italia ospitata tantissimi turisti provenienti da ogni parte del paese e del mondo, offrendo così un po’ di tranquillità immersi in una natura così particolare e bella.

Oltre alla natura incontaminata, qui vi si ha la possibilità di trascorrere momenti di relax rimanendo in spiaggia ad ammirare le splendide vedute marittime. Non vi resta che avventurarvi in Puglia e scoprire veramente a fondo le bellezze che custodisce questo paese.

Leave a Reply

Your email address will not be published.