Max Manfredi
Max Manfredi

In attesa dell’attesissimo nuovo disco, “Luna persa”, in uscita il 26 settembre, Max Manfredi si esibirà a Mesagne (BR) il 3 settembre, nella rassegna “Ritratti della canzone d’autore”, realizzata dalla Provincia di Brindisi.Con la partecipazione dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo, in collaborazione con i comuni di Cisternino, Mesagne e San Pancrazio Salentino. Il concerto del cantautore genovese si terrà in piazza Orsini del Balzo alle 21.30.

“Luna persa” conterrà – oltre ad una bonus track a sorpresa – undici canzoni, musicalmente assai eterogenee e caratterizzate. Fra queste, “Il regno delle fate”, già proposta nell’ultimo Premio Tenco e da molti definita come una delle più belle canzoni italiane degli ultimi anni (ad esempio Gianni Mura su “Repubblica”), e “Luna persa”, una originalissima suite che dà il titolo all’intero lavoro.


Max Manfredi è uno dei più apprezzati cantautori italiani. Negli anni, attraverso i suoi dischi e una fittissima attività dal vivo, è nato nei suoi confronti un ampio culto: grazie ai testi, emozionanti ed ironici, spesso folgoranti; alle musiche ora intimiste, ora trascinanti, suggestive sempre; alla vocalità, ricca e suadente allo stesso tempo. Il suo album “Le parole del gatto” ha vinto la Targa come miglior disco d’esordio al Premio Tenco, ma molti sono i riconoscimenti ricevuti, tra cui il Premio Città di Recanati ed il premio M.E.I. come miglior solista italiano. Soprattutto però valgono a presentarlo le sue canzoni, che impressionarono anche Fabrizio De André al punto di fargli cantare con lui, nel cd “Max”, il brano “La fiera della Maddalena”.

LEGGI ANCHE  Fabrizio Moro arriva in concerto a Lecce