“La Puglia, con 714 Megawatt, e’ la prima regione in Italia per quantitativo di energia prodotta da fonti eoliche”. Lo ha detto a Bari l’assessore all’ ecologia della Regione Puglia, Michele Losappio, presentando, in un incontro con i giornalisti, tre documenti sulla situazione degli impianti eolici nella regione. ”Con 714 megawatt – ha spiegato Losappio riportando i dati forniti dall societa’ Terna – la Puglia copre il 25% della produzione nazionale che e’ di 3.061 MW. Dopo di noi ci sono Sicilia e Campania”.

La Regione Puglia si avvia a raggiungere il 18% di energie rinnovabili, previste dal Piano energetico, prima dei 10 anni indicati dal ‘Pear’ varato nel 2006 e i cui effetti si dovrebbero concludere entro il 2016: noi pensiamo di farcela entro la fine della legislatura”. Lo ha detto l’assessore regionale all’ecologia, Michele Losappio, presentando i dati relativi alla situazione dell’eolico in Puglia. “Attualmente – ha spiegato – produciamo 8.000 megawatt di energia, abbiamo 700 megawatt di eolico, e 20 megawatt di fotovoltaico: siamo intorno all’8-9 per cento”. “Ma – ha proseguito – perché il piano sia davvero attuato, insieme a questo incremento di energie rinnovaili deve procedere anche la diminuzione della produzione da fonte fossile: per questo ieri abbiamo chiesto all’amministratore unico delegato di Enel, e ci siamo impegnati a realizzare questo obiettivo entro il primo semestre del 2009”.

Fonte: Ansa