chagall
Photo by daringtodo.com

Questa è una notizia di quelle piacevoli e che fanno grande la tradizione di apertura alla cultura della regione Puglia: in questi giorni, difatti, si è tenuto il vernissage della mostra dedicata al famoso pittore Marc Chagall, presso il Castello Carlo V di Lecce. Si tratta di un’interessante occasione, per tutti coloro i quali non hanno mai avuto modo di scoprire l’opera di questo pittore, per avvicinarsi ad un mondo pittorico d’avanguardia. Per l’occasione, il Comune si è fatto promotore dell’evento, richiedendo la collaborazione del Centro di Arte Guastalla della città toscana di Livorno.

Il famoso pittore francese Marc Chagall, originario della Grande Russia, si è saputo distinguere per una produzione pittorica di buona cultura, inserendo in modo deciso e consapevole nelle sue opere quei tratti di sperimentazione tipici degli appartenenti alla Scuola di Parigi. Chagall, nei suoi quadri, era solito inserire elementi tipici del mondo onirico e di una espressività che faceva propri dei tratti lirici: non mancano mai, nella sua produzione artistica,  dei richiami al suo passato, soprattutto al suo vissuto da bambino.

Se l’idea di recarvi a Lecce per prendere visione della mostra dedicata a Marc Chagall vi piace, allora, noi vi daremo qualche buon motivo in più per farvi venire ancor più voglia di andarci: considerate che si tratta di una buonissima occasione, giacché vi permetterà di scoprire la bellezza di quasi ottanta opere d’arte, appartenenti ai diversi momenti dell’artista. Vi sono opere del ciclo “Le anime morte di Gogol”, oppure, “La Bibbia” e, ancora, “Le favole di La Fontaine”, suddivise tra acqueforti e litografie, tanto a colori quanto in bianco e nero.