trasporti pugliesi

Novità nei trasporti pugliesi a Bari

È notizia recente la decisione di dar via libera alla creazione di un nuovo terminal per autobus extraurbani, piccole attività commerciali, biglietterie e sale d’aspetto nei pressi della stazione di Bari Centrale, importante snodo del trasporto ferroviario pugliese: dopo l’iniziale ridimensionamento del progetto da 14 milioni di euro da parte di Grandi Stazioni, la società del gruppo delle Ferrovie dello Stato che gestisce appunti le più importanti stazioni italiane, il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, la Regione Puglia, la Provincia di Bari, il Comune di Bari e Rete Ferroviaria Italia hanno trovato un accordo a favore dei trasporti pugliesi.

Il terminal di Bari rinnova i trasporti pugliesi

Secondo quanto è stato reso noto, il nuovo terminal della stazione di Bari Centrale darà uno spunto innovativo nella realizzazione di una nuova concezione del trasporti pugliesi pubblici, considerando che gli autobus extraurbani saranno a portata di mano per coloro i quali viaggiano in treno e debbono poi spostarsi ulteriormente, con la comodità di trovare nell’immediato servizi utili come le biglietterie ed altri piccoli commerci, unitamente a luoghi di sosta in attesa di ripartire verso la prossima destinazione.