Il prof. Gianfranco Viesti è il nuovo presidente della Fiera del Levante. Succede a Cosimo Lacirignola.

Dopo la designazione del presidente Vendola, la seconda Commissione del Consiglio regionale pugliese ha espresso il suo parere favorevole alla nomina. In una dichiarazione congiunta, i capigruppo di centrosinistra del Consiglio regionale hanno affermato che “il timone della Fiera del Levante con Gianfranco Viesti avrà ancora la fortuna di essere tenuto da un ottimo capitano, in grado di condurre la Fiera verso rotte nuove e sempre più ambiziose”.

Gianfranco Viesti, nato a Bari nel 1958, vanta un curriculum di tutto rispetto. Laureato con lode in Economia politica all’Università Bocconi, ha insegnato in varie Università italiane ed attualmente è professore straordinario di Economia Applicata nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bari.

Nel 2006-2009 è stato Presidente dell’Arti (Agenzia per la Tecnologia e l’innovazione della Regione Puglia), e nel periodo luglio 2009-maggio 2010 ha ricoperto l’incarico, da esterno, di assessore regionale al Diritto allo studio e al Sud.

Tra gli altri incarichi, nel 1997-98 Viesti ha fatto parte del Consiglio degli Esperti Economici del Presidente del Consiglio Prodi e nel 1998-2000 è stato consigliere economico del Capo del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione del Ministero del Tesoro, Bilancio e Programmazione Economica.

I suoi principali campi di ricerca sono il commercio estero, le attività delle imprese multinazionali, sviluppo dei settori industriali, modelli di sviluppo locale e distretti industriali.

In una conferenza stampa, Viesti ha sottolineato la necessità di “valorizzare il patrimonio pubblico che abbiamo, attirare capitali, vendere beni e servizi a Paesi in cui la domanda cresce moltissimo. In questo contesto anche l’Ente per il quale ho accettato il nuovo incarico può svolgere un ruolo potenzialmente importante”.