Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  

Storie da museo

A Molfetta arrivano le Storie da Museo

Eravate alla ricerca di un modo piacevole per trascorrere i pomeriggi di queste domeniche autunnali, magari anche con tutta la vostra famiglia, cercando di coinvolgere i vostri figli in attività piacevoli e ricreative? Presso il Museo Diocesano di Molfetta, va in scena Storie da Museo, una rassegna di cinque pomeriggi domenicali dedicati agli spettacoli per bambini ed alle letture per i più piccoli, un modo diverso per intrattenere e per regalare qualche momento di svago in questo piacevole e rilassante angolo di Puglia.

Le Storie da Museo protagoniste dei pomeriggi di autunno

Il Museo Diocesano di Molfetta, come detto, tra domenica 13, 20 e 27 novembre e, infine, domenica 4 e 11 dicembre, propone in collaborazione con la cooperativa FeArT, il Teatro dei Cipis e l’Associazione a Sud di Macondo, Antonella Zezza e il Comune di Molfetta, allegre narrazioni di storie, spettacoli teatri, teatrini dei burattini e, infine, un’occasione di incontro ludico tra i più piccoli. Questa domenica, 20 novembre, saranno “Muk Muk e il progetto del latte perfetto” e “Effetti collaterali“, le letture animante di Antonella Zezza, ad allietare famiglie e bambini: il 27 novembre, sarà la volta dello spettacolo dei burattini “Il libro. Un viaggio verso luoghi lontani” dell’Associazione a Sud di Macondo, mentre che, il 4 dicembre, andrà in scena lo spettacolo “Il piccolo aiutante di San Nicola” del teatro dei Cipis, cui farà seguito l’11 dicembre, per l’ultima giornata, “Il Sognalibro“, evento curato dalla Cooperativa FeArT.


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •