Storie da museo

A Molfetta arrivano le Storie da Museo

Eravate alla ricerca di un modo piacevole per trascorrere i pomeriggi di queste domeniche autunnali, magari anche con tutta la vostra famiglia, cercando di coinvolgere i vostri figli in attività piacevoli e ricreative? Presso il Museo Diocesano di Molfetta, va in scena Storie da Museo, una rassegna di cinque pomeriggi domenicali dedicati agli spettacoli per bambini ed alle letture per i più piccoli, un modo diverso per intrattenere e per regalare qualche momento di svago in questo piacevole e rilassante angolo di Puglia.

Le Storie da Museo protagoniste dei pomeriggi di autunno

Il Museo Diocesano di Molfetta, come detto, tra domenica 13, 20 e 27 novembre e, infine, domenica 4 e 11 dicembre, propone in collaborazione con la cooperativa FeArT, il Teatro dei Cipis e l’Associazione a Sud di Macondo, Antonella Zezza e il Comune di Molfetta, allegre narrazioni di storie, spettacoli teatri, teatrini dei burattini e, infine, un’occasione di incontro ludico tra i più piccoli. Questa domenica, 20 novembre, saranno “Muk Muk e il progetto del latte perfetto” e “Effetti collaterali“, le letture animante di Antonella Zezza, ad allietare famiglie e bambini: il 27 novembre, sarà la volta dello spettacolo dei burattini “Il libro. Un viaggio verso luoghi lontani” dell’Associazione a Sud di Macondo, mentre che, il 4 dicembre, andrà in scena lo spettacolo “Il piccolo aiutante di San Nicola” del teatro dei Cipis, cui farà seguito l’11 dicembre, per l’ultima giornata, “Il Sognalibro“, evento curato dalla Cooperativa FeArT.