carnevale
Photo by carnevaledimassafra.it

Tra i carnevali più conosciuti nella terra pugliese troviamo proprio quello di Massafra, città collocata nella provincia di Taranto, che ogni anno si differenzia per un carnevale sempre più bello e gioioso. Il bello di questo carnevale sta nel fatto che le sue maschere rendono partecipi il pubblico che assiste al corteo stesso. Grazie alle coloratissime scenografie ed ai gruppi di maschere che sfilano lungo il corso principale della città, bambini ed adulti possono divertirsi con l’animazione organizzata dai carri carnevaleschi.

Questo evento carnascialesco, giunto alla 58° edizione, è stato inaugurato il 17 gennaio, giorno importante per questa città poiché ricorre la festa di Sant’Antonio abate, noto anche come Sant’Antonio del porco o Massafra Sant’Antonio del fuoco. Le maschere che prendono parte a questo corteo rientrano tra due gruppi: quello dei Gibergallo (che in italiano significa pagliaccio) e quello dei U Pagghiuse (viene indicato con questo nome un copricapo di lana); solitamente, questi sono i gruppi che maggiormente risaltano per la scelta dei carri, anche se c’è da puntualizzare che spesso i figuranti si mascherano in tema con il proprio carro allegorico oppure a tema libero.

Diversi sono gli appuntamenti organizzati dalla città di Massafra, anche se quello principale con il corteo dei carri allegorici è previsto per l’8 marzo – ricordatevi di festeggiare oltre al carnevale anche la festa della donna con delle frasi dolci per la vostra metà. Il corteo delle maschere avrà inizio alle 15:00 di pomeriggio e tra le maschere saranno presenti anche i più piccini, con le scuole mascherate.

Ricordatevi che non solo questa città pugliese festeggia il carnevale così gioiosamente; infatti, sempre nello stesso periodo potrete prendere parte anche al carnevale di Putignano, il carnevale di Gallipoli e carnevale di Andria.

Per maggiori informazioni in merito al carnevale di Massafra, invece, potete consultare il sito ufficiale.