carnevale
Photo by carnevaleputignano

Tuffiamoci nella provincia di Bari e più precisamente a Putignano: quest’anno la cittadina pugliese di Putignano festeggia la 617° edizione del carnevale e, come succede per ogni anno, anche questo è ricco d’innumerevoli iniziative che coinvolgeranno l’intera cittadina e tutte quelle persone che desiderano trascorrere un carnevale diverso.

Il programma carnevalesco, ricco di appuntamenti per i giovani e meno giovani, ha aperto già i battenti al pubblico dal 17 gennaio e si compone di diverse sfilate, tra cui la prima che si è svolta proprio il 20 febbraio alle ore 16:00. La sfilata dal nome alquanto strambo, “la sfilata dei controsensi”, ha visto una folla gioiosa ed entusiasta che abbracciava la bellezza di sette carri carnascialeschi, i quali simboleggiavano messaggi divertenti in merito alle tematiche attuali.. Basta vedere alcuni dei titoli dei carri allegorici: “Bunga Bunga…Hara Kiri”, “A.A.A. Pianeta pulito cercasi”, “Sogno di una notte di mezza estate” ecc ecc.

Le prossime sfilate attese nella provincia pugliese sono quelle del 27 febbraio, 6 e 8 marzo; i cortei previsti per il carnevale, come abbiamo appena accennato, hanno tutti dei nomi simpatici. Per il 3 marzo, ad esempio, è stato scelto come nome “Il giovedì dei cornuti”; un nome che a prima vista potrebbe suscitare stupore, ma che di fronte ad un’analisi dettagliata, trova il motivo nella partecipazione dell’Accademia delle Corna. Invece, per l’8 marzo si prevede il “Funerale del Carnevale”: evento che sarà tutt’altro che funebre data la vivacità dell’evento, in cui sarà dato alle fiamme un maiale di cartapesta, segno di riconoscimento del carnevale della città.

Per maggiori informazioni in merito all’evento carnascialesco che coinvolgerà la provincia pugliese, potete consultare direttamente il sito ufficiale.