Ferrovie del Gargano

Al mare con le Ferrovie del Gargano

Si può certamente parlare di un rinnovamento certamente interessante e al passo coi tempi con gli obiettivi di mobilità sostenibile, quando si pensa allla novità del Treno-Tram delle Ferrovie del Gargano: una soluzione che porta all’interno dell’offerta dei trasporti pugliesi il concetto dello spostamento verso le mete del divertimento e del relax con un mezzo di trasporto condiviso, grazie al quale si riduca l’impatto del traffico e del conseguente inquinamento, oltrettutto ad un prezzo più che ragionevole, vale a dire, un euro a corsa.

Ferrovie del Gargano: ogni trenta minuti una corsa

Il nuovo treno-tram delle Ferrovie del Gargano, in effetti, mette in collegamento Lido del Sole, Calenella, San Menaio, Peschici, Cagnano, Ischitella, Rodi Garganico e Vieste, arrivando anche ad usufruire di un servizio misto treno-autobus per raggiungere alcune località, approfittando sempre dell’ottima tariffa, vale a dire un euro: da notare che le corse sono disponibili ogni trenta minuti e sono attive fino alle 3 di mattina, introducendo una innovazione molto interessante nei trasporti pugliesi, offrendo anche ai turisti la possibilità di muoversi comodamente senza dover utilizzare forzatamente di mezzi di trasporto personali.


LEGGI ANCHE  Avvistata foca monaca in Salento