In occasione della Settimana Europea per la Mobilità sia Bari che tutta la Puglia – a partire dal 15 settembre – si schiereranno in prima linea con una serie di iniziative e manifestazioni volte a dimostrare come la regione sia in grado di crescere e di migliorarsi anche a livello di ecosostenibilità. Stiamo parlando di una regione che quando si tratta di ecologia non si tira mai indietro, come testimoniato dal primato nazionale in fatto di produzione di energie rinnovabili.

Goodbike: il primo concerto “a pedali”

Anche il mondo della musica parteciperà a questa settimana all’insegna dell’ecosostenibilità: proprio il 15 settembre si terrà infatti a Bari un concerto totalmente alimentato da energia pulita: il Goodbike. Ciò significa che l’energia che servirà ad alimentare le strumentazioni musicali, le luci e quant’altro sarà prodotta dalla pedalata di oltre 200 volontari che pedaleranno su apposite bicilette in grado di produrre e convogliare opportunamente l’energia.

Oltre 2mila biciclette consegnate dalla regione Puglia agli studenti delle università

Al concerto faranno seguito biciclettate ed altri eventi “ecologici” in tutta la regione; da venerdì in poi molti centri storici saranno pertanto chiusi alle automobili. E non solo: per continuare a parlare di mobilità anche al di là di questa bella settimana, la regione Puglia ha deciso di consegnare agli studenti universitari delle università pugliesi oltre 2mila biciclette; in questo modo si cerca di incentivare l’uso di mezzi puliti a scapito di quelli a motore.

Lodevole quindi l’impegno della regione Puglia in fatto di energie pulite ed ecosostenibilità non solo in questi giorni dedicati alla mobilità, ma durante tutto l’anno.