reveries

Reveries, l’arte pugliese itinerante by stART HUB

La Puglia è una terra di tradizioni antichissime e di arte di altri tempi e, proprio nel solco di questa storicità del patrimonio culturale presente, è nato un prezioso progetto, chiamato stART HUB, curato dall’associazione Fabrica Fluxus Lab, che sta alla base della mostra itinerante Reveries, prevista tra il 12 e il 15 aprile a Milano, durante la fiera d’arte contemporanea Arte Accessibile Milano 2012, agli stand 69  e 70 dello Spazio Eventiquattro de Il Sole 24 Ore sita in vita Monte Rosa 91. Gli altri appuntamenti saranno a Roma, Cagliari e Monaco.

Reveries, le opere e il percorso tra le città

Le opere presenti a Reveries sono degli artisti Mariantonietta Bagliato, Raffaele Fiorella, Claudia Giannuli, Pierpaolo Miccolis, Dario Molinaro, Giuseppe Paolillo, Christina Calbari, Alessia Cocca, Fernanda Veron e Wallenberg, cioè, quelli selezionati dalla giuria di stART HUB. Reveries è un viaggio sognante ai confini dell’esistenza umana, in un ipotetico percorso di estinzione della vita umana, del quale ogni artista in esposizione, a partire da una valigia, ha fornito la sua visione lasciando ai posteri qualche testimonianza del nostro tempo.