biennale del salento

Torna in scena la Biennale del Salento

Va in scena per il secondo anno un evento di cultura che riesce a catalizzare l’attenzione del pubblico nei confronti dell’arte locale e delle sue declinazioni più incredibili, frutto anche del notevole scambio culturale di cui la Puglia può godere: la Biennale del Salento, infatti, torna a dare prova del suo potenziale, con il sostegno del Comune di Lecce e con l’attiva collaborazione del gruppo di lavoro Tracce, nel periodo compreso tra il 17 giugno e il 17 luglio 2012.

Gli artisti della Biennale del Salento 2012

Per l’edizione 2012 della Biennale del Salento, il gruppo Tracce è riuscito a coinvolgere i seguenti artisti: Giovanni Carpignano, Onelia Greco, Giovanni Gravante, Adriano Radeglia, SAlvatore Rizzello, Malì Erotico, Giuseppe Zilli, Pietro Palmisano, Ninì Elia, Vanda Valente, Mauro Arnesano, John De Feu e Daphne Cazanet. L’elenco degli artisti, va sottolineato, non è ancora definitivo. L’esposizione si terrà presso il Castello di Carlo V, a Lecce, dal 17 giugno al 17 luglio, con orari di apertura dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 18:00 alle 21:30.