imprenditoria femminile brindisi

A Brindisi aziende rosa in crescita

In un momento di difficoltà per l’economia nazionale, la notizia secondo la quale in Provincia di Brindisi l’imprenditoria femminile va particolarmente bene, con numeri superiori sia alla media pugliese che a quella nazionale, non può certo che fare sperare in un’evoluzione positiva dell’economia pugliese: secondo i dati della locale Camera di Commercio, infatti, il tasso di crescita delle imprese rosa si colloca allo 0.44% – dedotte le imprese chiuse – contro lo 0.25% pugliese e lo 0.31% italiano.

I settori in cui operano le imprese rosa

Oltre a rappresentare il 23.76% delle imprese attive in provincia di Brindisi, le aziende rosa si concentrano nei seguenti settori: un’azienda su tre è attiva nel commercio – tanto dettaglio quanto ingrosso – e nel settore della meccanica per mezzi di trasporto domestici quali moto e automobili, mentre che, un’azienda su quattro, è attiva nell’agricoltura e nell’allevamento. Altri settori piuttosto importanti sono l’alberghiero e ristorazione, seguito da prestazione generale di servizi e, infine, attività manifatturiere. Le imprese rosa, in sette casi su dieci, sono imprese individuali, in un caso su otto società di persone e, infine, in un caso su nove sono società di capitali.