innovazione tecnologica

La Puglia sostiene l’innovazione nelle imprese

La Regione Puglia ha deciso di erogare uno speciale fondo da ben 10 milioni di euro a sostegno dell’innovazione tecnologica all’interno delle piccole e medie imprese, ossatura dell’economia pugliese: il bando prevede l’erogazione di un contributo per una serie ben definita di servizi, in genere inquadrabili all’interno del grande ramo delle consulenze professionali atte a suggerire delle soluzioni tecnologiche più moderne, che sostengano in modo deciso la competitività delle aziende.

L’innovazione tecnologica: la Puglia sostiene le sue imprese

L’intervento della Regione a sostegno dell’innovazione tecnologica si concretizza in incentivi per l’ottenimento di consulenze volte a stimolare l’innovazione concettuale delle produzioni, ma altrettanto, nella progettazione, nella produzione, nell’ottenimento di brevetti, nella ricerca e nell’adozione di nuove soluzioni tecnologiche che permettano un miglioramento dell’efficienza energetica ed una riduzione dell’impatto ambientale relativamente alle emissioni inquinanti delle attività produttive.