economia pugliese

Puglia: quasi tre su dieci sotto la soglia di povertà

Sono numeri che non lasciano presagire alcunché di buono, quelli relativi alle famiglie ed agl’individui che si collocano al di sotto della cosiddetta soglia di povertà: a livello nazionale, la media è pari al 18.48 percento, nel Mezzogiorno, questa percentuale sale al 32.92 percento e, infine, in Puglia, su 1004 famiglie e 2760 individui che sono stati considerati per svolgere questa ricerca, è risultato che il 28.69 percento di loro vive al di sotto della soglia di povertà, vale a dire, con meno di 23.044 euro (nel caso di cinque persone) e 8572 (nel caso di single).

La Puglia e il rischio di povertà delle famiglie

Altri dati relativi a questo studio, sottolineano che in Puglia le famiglie assolutamente povere sono il 20 percento, l’11 percento quelle appena povere e, del 12 percento, quelle a rischio di povertà, contro una media nazionale del 10.37 percento, dell’8.11 percento e, infine, dell’8.77 percento. Se è vero che rispetto alle altre regioni del Mezzogiorno, la Puglia va meglio, va altrettanto detto che in questa regione, i giovani, le famiglie numerose, le donne e le persone con una bassa formazione sono particolarmente a rischio povertà.