digitale terrestre

Arriva il digitale terrestre in Puglia

La Puglia si appresta a spegnere definitivamente il segnale della televisione analogica, con la transizione verso il digitale terrestre che si completerà il prossimo 5 giugno, con l’attivazione a pacchetti dei canali digitali sul territorio dei ben 258 comuni pugliesi, un’operazione che interesserà ben quattro milioni di utenti pugliesi della televisione. Secondo alcuni, però, a causa del numero ridotto di frequenze, andrà operata una vera e propria selezione dei programmi.

Le novità della televisione digitale per la Puglia

Con l’arrivo della nuova televisione digitale, verranno introdotti nuovi canali e soprattutto lo standard dell’alta definizione, o ancora, le cosiddette pay-tv e, infine, una serie di modalità di interazione con la televisione utili allo spettatore. In caso di necessità di intervento da parte di un antennista, si potrà contare su tariffe standard, grazie ad un accordo con la categoria dei tecnici antennisti. I più importanti attori della televisione che opereranno sul territorio pugliese con il digitale terrestre, saranno la Rai, Mediaset, Sky, La7 e Telenorba: alle altre televisioni locali, resteranno circa 6 frequenze per le trasmissioni.