festival_letterario_a_testa_in_sud

Il festival letterario a testa in sud di Acquaviva delle Fonti

Tutti gli amanti della letteratura non potranno certo fare a meno di assaporare la bellezza di un evento unico come il festival letterario A Testa in Sud, giunto ormai alla sua terza edizione, nella località barese di Acquaviva delle Fonti, presso la suggestiva location dell’Atrio Palazzo De’ Mari a partire dalle 20 di venerdì 31 agosto. L’evento si svolgerà anche nel corso di sabato 1 settembre, dalle 20:30, protraendosi fin verso le prime ore di domenica 2 agosto.

Il calendario del festival letterario A Testa in Sud di Acquaviva delle Fonti

Si parte venerdì 31 agosto alle 19, con il Club del libro, cui farà seguito alle 20 l’aperitivo con l’autore, alle 20.30 il saluto delle autorità, alle 20.45 il videoeditoriale con Tiziano Terzani, alle 20.50 Sudditi o cittadini in tempo di crisi con il senatore Nicola Rossi, Angelo Leogrande e Stefano Savella. Alle 21.30 le Alternative alla crisi, con Marianna Carabellese, Alessandro Lattarulo, Sergio Scarcelli e Maria Grazia Bonavoglia. Alle 22.15, Raccontare la crisi con Christian Raimo, Leonardo Palmisano, Lino De Venuto e Domenico Lopez. Il sabato 1. settembre, l’evento inizia alle 20 con l’aperitivo con l’autore, proseguendo poi alle 20.30 incroci: crisi o crisalidi? con Lino Angiuli, Daniele Maria Pegorari e Ignazio minerva, alle 21.30 Filosofia e letteratura contro la crisi di Michele Bracco, Ferdinando Pappalardo e Carlotta Susca. Alle 22.30 va in scena Leggere è fico con Michele Marcon e Andrea Sesta, Incursioni supereroiche di Silvestro Ferrara mentre che, alle 23.59, si svolge extratime, uno spazio per esporre idee personali.