Lecce Mare Amico 2012

Lecce lancia il progetto Amico Mare 2012

L’attenzione nei confronti dell’ambiente e delle necessità di un turismo di qualità, stanno sicuramente alla base della scelta a Lecce di far partire dal 28 luglio il progetto Amico Mare 2012, attivo a Torre Chianca e S. Cataldo, un’iniziativa che fino al 30 agosto sarà volta a garantire la sicurezza dei bagnanti durante le loro ferie e, ancora, la conservazione in modo corretto di un prezioso ecosistema fondamentale per lo sviluppo sostenibile della Puglia.

Amico Mare 2012: soccorso, salvataggio e tutela ambientale

Il progetto Amico Mare 2012 sarà incentrato su un sistema di soccorso e salvataggio che assicurerà il piacere di giornate tranquille a tanti bagnanti presenti sul litorale leccese, senza tuttavia far passare in secondo piano la necessità di intervenire con una tutela ambientale decisa, anche grazie alla collaborazione degli Ispettori Ambientali, ideale per assicurare un controllo sistematico dei tratti di mare e un supporto logistico per ogni necessità in caso di emergenza in mare. Complimenti a Lecce per la sensibilità nei confronti del tema ambientale: è sicuramente un investimento per il futuro di tutto il Salento!