politecnico di Bari Sole24Ore

Politecnico di Bari al top degli atenei del Sud

Buone notizie per chi vuole puntare sulla propria formazione universitaria in Puglia, senza doversi sobbarcare i costi – spesso molto ingenti – di un trasferimento lontano da casa per i propri studi, pur tuttavia potendo ugualmente contare su una formazione che sia contraddistinta dalla qualità in un ambiente di studio di buon livello: il Politecnico di Bari, infatti, si contraddistingue infatti per essere il primo tra gli atenei del Sud, in grado di assicurare alla Puglia un vero baluardo per la formazione di qualità.

Il Politecnico di Bari: ventiduesimo a livello nazionale

Come detto, il Politecnico di Bari occupa il ventiduesimo posto – a livello italiano – posizionandosi prima dell’Università di Parma, della Statale di Milano e dell’Università di Verona. Dal punto di vista dei talenti, però, Bari spicca tra le prime università d’Italia, con un gran numero di iscritti il cui voto di maturità è dal 90 in su. Anche per quanto riguarda la ricerca/fondi esterni, il Politecnico di Bari primeggia a livello nazionale. Con impegno e determinazione, nei prossimi anni, l’ateneo barese potrebbe migliorarsi ulteriormente, arrivando a competere ancor di più a livello nazionale.