produzione olearia salento

I grandi numeri della produzione olearia nel Salento

La Puglia e, in modo particolare il Salento, sono noti a livello mondiale per l’ottima produzione di olio extravergine di oliva e, proprio a tale proposito, nel corso degli ultimi giorni sono stati resi noti i risultati della campagna olivicola olearia appena conclusa e quella che si è aperta: in entrambi i casi, le notizie che giungono sono positive, con la provincia di Lecce in testa, facendo segnare un incremento tanto della quantità e della qualità, con ben 374’450 ettari coltivati – il 32 percento degli investimenti in Italia – di cui, l’11% coltivato secondo standard biologici, una quantità che a livello nazionale rappresenta addirittura il 25 percento!

L’olio extravergine di oliva della provincia di Lecce alla Casa Bianca

Grazie anche alle sue ben 267’000 aziende olivicole – che rappresentano anche in questo caso il 22 percento del totale a livello nazionale – la provincia di Lecce ha assunto dei primati tali da porla in modo molto competitivo sul mercato, con soluzioni all’avanguardia, che permettono di ottenere risultati sempre più importanti. Nella giornata di domani, 27 ottobre, si chiuderà il Med-Italian Diet – e si svolgerà anche la festa del raccolto delle olive a Vernole – durante il quale verrà donato un albero d’ulivo a Michelle Obama: la First Lady americana non sarà purtroppo presente all’evento, ma ha fatto sapere che visiterà il Salento – quale prima tappa – durante il suo prossimo viaggio in Europa.