salento-da-mare-fondali

Arriva il progetto Salento da Mare

Il nostro mare pugliese è veramente unico, soprattutto quando viene unito alla bellezza delle nostre coste, ed è una ricchezza che va tutelata in tutti i modi possibili: oltre a ciò, non possiamo assolutamente ignorare la necessità di farlo conoscere nel mondo, mettendone in evidenza le caratteristiche più uniche. Per questo motivo, questa sera verrà presentato il progetto “Salento da Mare” a Racale, località simbolo del Salento: a partire dalle 19, presso il ristorante l’Acchiatura, sarà possibile conoscere nei dettagli questa iniziativa che mira principalmente a far conoscere in modo approfondito la ricchezza dei fondali del mare del Salento.

Salento da Mare: tra tesori e turismo

Grazie anche al sostegno della provincia di Lecce e dell’organizzazione di Puglia Promozione, Salento da Mare potrebbe guadagnare il giusto risalto mediatico che merita un’iniziativa a favore della ricchezza dei fondali del Salento, dove si trovano reperti archeologici, relitti, come del resto una fauna ed una flora stupende, il cui scopo è fornire anche la giusta ispirazione ad operatori del mondo del turismo che, finora, non ha puntato molto su questa ricchezza indigena. Durante l’evento presenzieranno l’assessore provinciale Francesco Pacella, il presidente di Cuore Salentino Piero Coronese, il responsabile di Forma Mentis Flavio De Marco e, infine, il presidente dell’associazione Salento da Mare Denis Vergolini.