simone-cristicchi-lecce

Simone Cristicchi al teatro Paisiello di Lecce

Il cantautore romano Simone Cristicchi si appresta a regalare un interessante spettacolo intitolato “Mio nonno è morto in guerra” presso il Teatro Paisiello di Lecce il prossimo venerdì 8 marzo a partire dalle 21, per una serata all’insegna dei racconti e degli episodi della memoria collettiva che riguardano la seconda guerra mondiale, con un interessante mix tra musica, parole e una scenografia fatta di emozionanti flashback in un periodo molto particolare per il nostro paese.

Una serata diversa per la Festa della Donna

Tra un racconto e l’altro degli episodi più interessanti della seconda guerra mondiale, Simone Cristicchi canterà anche alcuni brani dei più famosi autori della musica italiana che, in qualche modo, hanno lasciato il segno per brani che hanno un’attinenza con le vicende narrate, passando da Fossati a De Gregori, passando anche per i canti tipici alpini. Si tratta certamente di una interessante proposta per vivere una serata della Festa della Donna all’insegna dell’arte: i prezzi dei biglietti passano dagli 8 euro del loggione, ai 10-15 euro dei palchi e, infine, i 20 euro della platea.