mare-pugliese-bandiere-blu-2013

Le 10 bandiere blu pugliesi per il 2013

Vi avevamo dato una breve anticipazione qualche giorno fa circa le prospettive dell’assegnazione delle bandiere blu per l’anno 2013 e, a tale proposito, oggi abbiamo la possibilità di offrirvi qualche dettaglio in più su quelle che sono state le dieci location prescelte per questo ambitissimo e preziosissimo riconoscimento: sono stati quindi premiati i centri di Monopoli, Ostuni, Ginosa, Castro, Fasano, Melendugno, Polignano a Mare, Salve, Otranto e infine Rodi Garganico.

I criteri per l’assegnazione delle bandiere blu 2013

Per l’assegnazione delle 10 bandiere blu in Puglia, come del resto in tutta Italia, sono stati presi in considerazione le acque eccellenti, le cui analisi siano state effettuate in modo regolare durante l’estate. In seguito, la depurazione di acque reflue, fognatura, raccolta differenziata dei rifiuti, attenta gestione dei rifiuti più pericolosi, presenza di zone pedonali, circuiti di piste ciclabili, verde e arredo urbano, spiagge con servizi, salvataggio, accessibilità per diversamente abili e altri servizi accessori sono determinanti per guadagnare questo prezioso riconoscimento.