museo-archeologico-nazionale-taranto

Taranto emblema della cultura in Puglia

La promozione turistica in Puglia non passa soltanto attraverso le più belle location in cui concedersi dei piacevoli bagni o delle passeggiate sul bagnasciuga, bensì, può anche mettersi bene in evidenza per la bellezza di certe sue location culturali incantevoli, grazie in modo particolare al glorioso passato storico di questa regione. Tra le mete culturali più interessanti nell’intero territorio pugliese, non si può non segnalare la splendida città di Taranto, ambitissima in modo particolar per il suo famoso museo.

Taranto e il museo: una ristrutturazione fuori luogo

Ciò che più ha lasciato interdetti gli attori del comparto turistico pugliese, però, è stata la scelta di dare il via ad un cantiere presso il Museo, in un momento poco propizio per la stagione turistica, causando orari di apertura ridotti: fino alla data dell’8 agosto, infatti, sarà accessibile solo durante il week-end, con una pausa dal 9 al 26 agosto durante la quale gli orari non saranno così limitati, mentre che, a partire dal 27 agosto e fino al 29 settembre, riprenderà l’orario ridotto. Un’apertura così irregolare del MarTa in un periodo così importante dal punto di vista turistico, per una città candidata al ruolo di capitale europea della cultura, è una scelta poco comprensibile.