Puglia-turismo-2012-1

Il fascino della Puglia: su i turisti nel 2012!

Si è svolta in questi giorni la Borsa Internazionale del Turismo 2013 a Milano e, per la Puglia, questo evento è stata un’occasione imperdibile per presentare le ultime cifre sull’andamento del turismo nel corso dell’anno scorso e, le notizie presentate, sono motivo di orgoglio e di soddisfazione per gli operatori turistici. Durante il 2012, infatti, il numero complessivo degli arrivi dei turisti ha toccato i 3.2 milioni e, le presenze turistiche hanno sfiorato i 13.3 milioni, cifre registrate dall’Osservatorio regionale del turismo.

La Puglia: non solo numeri, è una questione di fascino

Ciò che però è ancor più motivo di soddisfazione per il comparto turistico, sono i risultati dell’indagine sulla soddisfazione dei clienti, condotta da Isnart: le vacanze in Puglia sono all’altezza delle aspettative dei viaggiatori, con punteggi degni di nota. Questi sono i principali voti medi: la simpatia ottiene 8 su 10; l’identità locale 7.8 su 10; la corrispondenza tra aspettative e realtà del paesaggio, è pari a 7.5 su 10. L’offerta enogastronomica totalizza invece 8.1 su 10, l’offerta culturale 7.5 su 10 e la socializzazione 7.7 su 10 e il rapporto qualità prezzo delle attività ricreative offerte è pari a 7.6 su 10. Tra gli stranieri, gli incrementi maggiori delle presenze e degli arrivi sono tra i belgi (+30.6%), i francesi (+22.4%), gli svizzeri (+21.5%), gli inglesi (+18.3%), i tedeschi (+13.3%) e gli statunitensi (+11.5%).