borghi-pugliesi-tour

Un tour tra splendidi borghi pugliesi

In questa ormai ultima settimana dell’estate 2013, non vogliamo per alcun motivo rinunciare al fascino della terra pugliese, e vi proponiamo di conseguenza di avventurarvi alla scoperta dei più bei luoghi in nostra compagnia. Nel nostro tour di metà settembre tra i borghi più belli, abbiamo scelto di guidarvi tra le località di Vieste, Locorotondo, Bovino, Alberona, Alberobello, Cisternino, Presicce ed Otranto, che rappresentano una sintesi tra i caratteri delle diverse terre pugliesi.

Un viaggio tra gli angoli di Puglia

Il nostro tour pugliese parte dal borgo storico di Vieste, dove si trovano antiche stradine e scalinate dall’impronta poetica, che fanno da contorno ad edifici di un bianco candido: un monumento degno di nota sono sicuramente la cattedrale di epoca romanica e il castello, nate sotto Federico II di Svevia. La seconda meta è quindi Locorotondo: anche in questo caso, a colpire sono le case di colore bianco, realizzate seguendo uno schema ad anelli. La terza località, Bovino, è invece un esempio di borgo medievale in un contesto naturalistico magnifico, dove convivono il duomo bizantino e il castello ducale. Nella successiva tappa di Alberona, invece, si trovano costruzioni rurali in sasso, nonché la famosa Torre del Priore. La quinta tappa è invece ad Alberobello, dove si trovano i famosissimi trulli, tutelati anche dall’Unesco.

Le ultime tre location del nostro tour

Cisternino è quindi la seguente destinazione: in questo caso, il centro spicca per i suoi vicoli che si alternano a palazzi di grande pregio e case di calce. A Presicce, invece, si trovano i famosi frantoi ipogei, che si trovano cioè sotto terra, che rendono così unica questa località del Salento. In conclusione, poi, ad Otranto si trovano il famoso castello e la catedrale dell’epoca normanna, simboli cittadini.