Hai programmato la tua vacanza in Puglia e ti stai organizzando per bene. Stai leggendo sulle località della Puglia da visitare, sulle più belle spiagge da cartolina in Puglia dove fare il bagno, ma anche sugli aspetti gastronomici. Cosa mangiare in Puglia? E ancora, cosa portare a chi è rimasto a casa? Tra souvenir e prodotti gastronomici, la regione non delude. Vediamo dunque quali sono gli oggetti tipici pugliesi da regalare dopo una vacanza in Puglia. Ma non solo oggetti. Anche i prodotti enogastronomici! Vediamo i consigli di La Terra di Puglia.

1 – Il caciocavallo pugliese

Ci sono alcuni prodotti tipici pugliesi che hanno “un che” di speciale. Come mai? Vi domanderete voi. E’ presto detto: l’aria pugliese è fresca, ventosa, umida al punto giusto, frizzantina, aromatica e profumata. Il luogo perfetto per allevare mandrie di vacche e di pecore e dar vita a formaggi pugliesi davvero deliziosi.

Tra questi, spicca il caciocavallo pugliese. Un formaggio che può essere più o meno piccante a seconda del tempo di stagionatura. Ma che non delude mai. Ottimo come formaggio da tavola, è delizioso anche se grattugiato, affettato dentro le vostre preparazioni al forno, o negli involtini di carne (quelli che a Bari chiamano “braciole”).

LEGGI ANCHE  La Puglia sottoterra: un mondo ricco e vasto

Acquistatene una forma intera, magari anche due, una per voi e una da regalare!

formaggi e latticini pugliesi - Laterradipuglia.it

2 – Il pumo pugliese

Tra gli oggetti tipici pugliesi da regalare al ritorno da una vacanza in Puglia c’è l’oggetto in ceramica che simboleggia la Puglia per eccellenza. Ci riferiamo naturalmente al pumo pugliese. Un bocciolo di rosa pronto ad aprirsi, fatto a mano in ceramica, smaltato e decorato a mano. Un oggetto fine e senza tempo come non mai.

Lo trovate disponibile in diversi colori, e in diverse dimensioni. Non esitate a sceglierne qualcuno ed a portarlo a chi volete voi. Acquistatene qualcuno in più. Vi farà comodo avere qualche dono senza tempo e senza scadenza da offrire alle persone delle quali forse vi sarete dimenticati (magari qualche collega, succede sempre!)

pumo pugliese - Shop La Terra Di Puglia
Pumi in vari colori

3 – Il capocollo di Martina Franca

Un altro dono da portare a chi non è venuto con noi in vacanza in Puglia è indubbiamente il capocollo di Martina Franca. Si tratta di uno dei grandi insaccati della tradizione pugliese. Un prodotto eccellente, tenero, sapido e con venature di grasso ben proporzionate rispetto alla parte magra. Il suo profumo di bosco, di bacche aromatiche e di vincotto di fichi è inconfondibile. Roba da veri intenditori!

Donatelo e farete sicuramente bella figura. E magari, ci guadagnerete anche un bell’invito a cena!

capocollo di martina franca dop - La Terra Di Puglia

4 – Un Primitivo del Salento

Infine, con un buon vino non si sbaglia mai. I vini del Salento sono molto famosi e ne hanno ben donde. Qualità superiore, premi e riconoscimenti internazionali, gusto ed aroma davvero molto molto graditi a tutti (anche ai non addetti ai lavori), straordinaria capacità di abbinarsi a qualunque tipo di piatto.

LEGGI ANCHE  La Pasqua in bici: il Salento Bici Tour

E allora, con un bel Primitivo del Salento non si sbaglia davvero mai.

vino Primitivo della Puglia - Laterradipuglia.it

Ti abbiamo dato 4 proposte interessanti in merito a prodotti tipici pugliesi e agli oggetti tipici pugliesi da regalare di ritorno da una vacanza in Puglia.