Parte il piano lavoro per la Puglia

La Puglia al Lavoro è il nome di un nuovo e grande piano lavoro per la Puglia, per l’anno 2011, che prevede lo stanziamento di fondi per un totale di 340 milioni di euro, un’iniziativa regionale che non ha precedenti in tutta Italia, per la quale si è tenuta una conferenza stampa a Bari.

340 milioni per il Piano Straordinario

Ad aprile i primi bandi. Una manovra che si muove con gli obiettivi di creare nuova occupazione e salvaguardare l’occupazione. I destinatari sono lavoratori in cassa integrazione, occupati, lavoratori atipici, imprese, disoccupati, donne disoccupate, imprenditrici, occupate, giovani disoccupati, apprendisti, persone disabili disoccupate, immigrati e richiedenti asilo, ultracinquantenni, l.s.u., giovani laureati, ricercatori, manager e imprenditori.