Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  

Cosa vedere a Taranto

Avete voglia di lasciarvi stupire da una bella città pugliese, di quelle dove è possibile respirare tutto il fascino di un passato storico grandioso, il tutto, senza rinunciare nemmeno ad assaporare tradizioni culturali ed enogastronomiche invidate in tutto il mondo? Allora oggi vi portiamo con noi alla scoperta di Taranto, la Città dei Due Mari, una location molto interessante che conserva calette e coste stupende, dove l’architettura preziosa e i paesaggi si fondono in un unicum introvabile altrove.

taranto il ponte girevole - Laterradipuglia.it

Taranto: tra tesori antichi e strabilianti

All’interno della Taranto storica, per esempio, si trovano ancora le dimore dei pescatori e il lungomare, dopodiché seguendo un tour tra le meraviglie antiche, si trova il Duomo di San Cataldo, del 1000, che è la cattedrale pugliese più antica. Il Castello Aragonese è quindi un’altra destinazione bellissima risalente al 400 e quindi ingrandito nel 1400, attualmente sede della marina militare. Il Ponte Girevole, quindi, è un simbolo che unisce l’Isola di Borgo Antico e la penisola di Borgo Nuovo, in un punto in cui il Mar Grande si fonde con il Mar Piccolo. Per gli amanti del mare, poi, vi sono le spiagge di Porto PirroneCanneGabbiano, la Marina di Taranto e il Lido Azzurro.

Taranto e le sue testimonianze storiche

Sede dell’importante Museo Nazionale Archeologico, la città di Taranto conserva diverse testimonianze del suo glorioso passato, tra cui le rovine del Tempio Dorico, i resti della necropoli greco-romane, la cripta del Redentore e alcuni palazzi che testimoniano l’alternarsi delle dominazioni avvenute nella storia, con edifici dell’epoca romanica, esempi di gotico, palazzi rinascimentali, chiese barocche, testimonianze medievali e costruzioni in stile liberty e neoclassico.

tempio di poseidone di taranto - Laterradipuglia.it
Tempio di poseidone a Taranto

Altra testimonianza dell’importanza strategica della città, ci è offerta dalla Fortezza de Laclos: edificata sotto Napoleone Bonaparte, durante gli ultimi anni del Settecento, questa fortificazione doveva fungere da avamposto per il Mediterraneo. Chi volesse invece fare un tuffo nel passato di Taranto, non dovrebbe lasciarsi sfuggire una visita all’Ipogeo Bellacicco, dove è possibile toccare con mano l’evoluzione storica ed artistica della città: lo stesso si trova nel Borgo Antico, ed è pure sede del Museo Spartano.

Il Castello Aragonese di Taranto

Il Castello Aragonese di Taranto

Ogni città italiana, e in particolare della Puglia, può vantare un monumento che nel corso del tempo è diventato anche simbolo della stessa: il Castello Aragonese di Taranto, in questo senso, rientra a pieno titolo tra i luoghi d'interesse di questa ci...
Il ponte girevole

Il ponte girevole

Il Ponte Girevole è uno dei fulcri della città di Taranto. Si tratta di un simbolo della città, a due passi dal castello aragonese. Collega la città vecchia (il Borgo Antico) a quella nuova (il Borgo Nuovo). Fu edificato nel 1887 e poi rimodernato ver...
Il tempio di Poseidone di Taranto

Il tempio di Poseidone di Taranto

Il tempio di Poseidone di Taranto: a Taranto il culto di Poseidone era molto diffuso nella Magna Grecia, perchè è uno dei leggendari fondatori della città.
Storia di Taranto

Storia di Taranto

Breve ed interessante storia di Taranto, dalla sua leggendaria fondazione da parte degli spartani, fino alla Seconda Guerra Mondiale.

Alcuni approfondimenti ed alcune notizie interessanti su Taranto

La leggenda della sirena di Taranto

Raccontiamo oggi una leggenda molto antica relativa alla città di Taranto, non molto conosciuta nemmeno tra i tarantini. E’ la leggenda di una sirena, chiamata Skumé. Ma chi era Skumé? E qual è la sua storia? Conosciamola assieme. La storia che ci accingiamo a raccontarvi affonda le sue radici nel 1844 in quel di Taranto, […]

Le migliori spiagge della Puglia

Le migliori spiagge della Puglia, dove trovarle, che caratteristiche hanno, quando andarci, come arrivarci, cosa portare, i pro ed i contro di ciascuna di esse. Una piccola guida da leggere prima di partire per la Puglia!

Massafra, la città delle streghe

Massafra città delle streghe. Scopriamo assieme curiosità e leggende che ancora oggi si narrano in città: tra queste, la storia di mago Greguro e Margherita.

Soleto: il paese magico di Matteo Tafuri

Un piccolo paese in provincia di Lecce, carico di misteri e leggende che affondano le loro radici nella notte dei tempi: benvenuti a Soleto.

Le torri colombaie del Salento e l’ipogeo di torre Pinta

Torri colombaie del Salento: dove si trovano, a cosa servivano, come sono fatte…tante informazioni utili su questi splendidi esempi di architettura rurale, e qualche curiosità sull’Ipogeo di Torre Pinta.

Taranto e le eccellenze gastronomiche

 Tra panzerotti, bombette e pettole, clementine e chiancaredde e cozze, la città di Taranto può offrire davvero tanto anche agli amanti del mangiar bene. Ma tra le specialità probabilmente più famose, legate al territorio cittadino e della provincia, probabilmente non possiamo fare a meno di citare il Capocollo di Martina Franca, vero fiore all’occhiello della gastronomia di questa provincia pugliese.
Qui di seguito, potete leggere un interessante approfondimento relativo a questa specialità:

Capocollo di Martina Franca

Il mare della provincia di Taranto

Per concludere la nostra panoramica dedicata a questa città pugliese, vogliamo suggerirvi qui di seguito alcune meravigliose località da visitare durante il vostro soggiorno a Taranto, perché possiate cogliere i tratti più significativi di questa terra generosa e splendida.

Da non perdere la sezione dedicata agli itinerari dell’arco Ionico Tarantino, che parla delle gravine, del fiume Tara, di Grottaglie e di tanto altro ancora.


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •