vie-del-vino-salento

Prodotti IGT Puglia

In Puglia i prodotti che vantano i più prestigiosi riconoscimenti comunitari non mancano. Naturalmente, la Comunità Europea ha messo a punto dei disciplinari ben precisi ai quali i produttori pugliesi si devono adattare affinchè i loro prodotti rispondano ai requisiti per potersi fregiare dei marchi. Nella nostra regione gli IGT puglia non mancano, oltre a prodotti doc, dop e altri. I prodotti igt in puglia sono diversi, così come quelli appartenenti alle altre categorie. Com’è evidente, al consumatore conviene acquistare un prodotto dalla puglia igt, dop, doc e via dicendo, perchè questi marchi rappresentano una forma di tutela ben precisa nei suoi confronti. Ma vediamo di fare un pò di ordine.

DOC e IGT: cosa sono

IGT sta per Indicazione Geografica Tipica. L’indicazione geografica tipica si riferisce solamente ai vini: in questo modo si certifica che i vini, gli olii e i prodotti alimentari provengono precisamente da una zona della regione. Le classificazioni dei prodotti alimentari sono le seguenti:

  1. IGT o IGP, l’indicazione geografica tipica o protetta (se vedete scritto Puglia IGT sapete a cosa si riferisce. Non dimentichiamo che esiste un preciso disciplinare IGT puglia)
  2. DOP, denominazione di origine protetta, che include la DOC, denominazione di origine controllata, e la DOCG, la denominazione di origine controllata e garantita.

Vi sono degli organismi di certificazione che sono incaricati di controllare che i requisiti vengano rispettati e di assegnare i prestigiosi marchi: i marchi vengono assegnati solo nel caso in cui il prodotto risponda a delle regole precise, come per esempio nel caso del disciplinare IGT puglia.  In puglia abbiamo vari IGT puglia che sicuramente faranno la gioia del palato degli amanti del vino.

IGT di Puglia

In Puglia gli IGT non sono pochi. Quando si parla di IGT puglia si pensa all’olio, ai grandi vini e ad alcuni prodotti gastronomici davvero straordinari e peculiari. Per ciò che concerne i vini, le aree igt della puglia sono: puglia, murgia, daunia, rosa del golfo, salento, tarantino e val d’itria. Per citare alcuni vini, ricordiamo il negroamaro puglia igt, il primitivo igt puglia illiria, il primitivo puglia igt casamassella, il primitivo puglia igt passione torrevento, il primitivo puglia igt casamassella, il puglia igt primitivo, il puglia rosso igt, il rosato puglia igt, il sangiovese puglia igt. Tutti questi vini devono rispettare rigorosamente il disciplinare IGT puglia.  I vini igt pugliesi sono davvero molti, tutti di grande qualità: ve ne abbiamo citati solo alcuni, ma studiando bene il settore dei vini, scoprirete che ve ne sono molti altri. In linea generale, quando si pensa a un vino rosso della Puglia si pensa subito a un buon Negroamaro o Primitivo, due nomi che recentemente hanno varcato il confine regionale e sono diventati famosi in tutto il mondo.

Prodotti IGP puglia: non solo vino, ma anche olio di oliva

Lasciando da parte i vini IGT di puglia, non possiamo non segnalare che la regione offre anche diversi vini IGP puglia. Dopodichè, possiamo volgere lo sguardo anche ai prodotti IGP puglia, e allora non possiamo non menzionare il carciofo brindisino, le clementine del golfo di taranto e la cipolla bianca di margherita. Recentemente, anche l’olio extravergine di oliva ha raggiunto un grande traguardo e dunque abbiamo l’olio IGP puglia, una carta vincente che consente alla regione di distinguersi nel panorama oleario italiano e di presentarsi sul mercato forte di un marchio di prestigio. Insomma il marchio IGP alla puglia e al suo olio è davvero un grande traguardo per tutti i produttori della regione.

vini-rosati-pugliesi-far-puglia

Puglia, i vini DOC oltre ai vini Puglia IGT

Lasciando da parte il discorso dei vini in puglia IGT, spendiamo qualche riga anche in merito ai vini DOC, Denominazione di Origine Controllata. I vini Doc in Puglia non mancano, così come i vini DOCG puglia. I vini DOC della puglia sono tantissimi, si va dall’aleatico al castel del monte, al leverano, al moscato di trani, al rosso di cerignola ed a molti molti altri. Rimanendo nell’ambito dei prodotti DOC, menzioniamo anche alcuni prodotti DOCG della puglia, come per esempio il vino Castel del Monte Bombino Nero DOCG, il Primitivo di Manduria Dolce Naturale DOCG e molti altri.

Insomma, in Puglia volendo gustare un buon calice di vino si può attingere senza timore ai vini IGT puglia, ai vini doc, ai vini docg, e sicuramente si proverà il piacere di assaporare in un calice tutto il gusto di questa incantevole regione.