Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  

Un luogo come il Salento, la cui magia dell’ambiente è tratteggiata dal contrasto prezioso tra il litorale eburneo e l’acquamarina del mare, è il luogo ideale dove concedersi un’immersione in apnea, alla scoperta di magnifici fondali dove, tra flora e fauna veramente preziose, è possibile scoprire una natura unica. Un esempio su tutti dei luoghi più preziosi dove fare un’immersione in apnea, è sicuramente offerto da Torre Suda (LE), un luogo emblematico dove, oltre ad esercitarsi con il proprio sport preferito, è anche possibile dedicarsi alla pesca subacquea.

 Apnea nel Salento

Schermata 2013-09-10 alle 11.37.57

Santa Maria di Leuca, d’altro canto, è un’altra località ideale per immergersi in apnea, considerando che è presente una preziosa grotta sottomarina contraddistinta da un fondale ricco di vita, dove durante l’immersione si può veramente apprezzare lo splendore unico di un tratto di mare meraviglioso. Tra le altre destinazioni per chi ama lasciarsi andare all’ebbrezza dell’apnea, c’è anche la famosa Grotta Zinzulusa, un luogo simbolo della bellezza unica del mare salentino, dove è possibile assaporare il fascino di acque turchesi e rocce candide.

Gli amanti dell’apnea, infine, non possono farsi mancare un’esperienza presso Torre Uluzzo, dove anche in questo caso è possibile abbandonarsi alla rilassante natura di un contesto unico, dove i fondali pullulano di specie ittiche preziose e, dove, il colore tenue delle acque regala momenti di inimitabile relax.

Il mare del Salento offre quindi delle occasioni uniche per rilassarsi completamente, lasciandosi cullare semplicemente dalle acque, scoprendo così tutti più preziosi tesori della natura marina, a partire dalla fauna, passando per la flora e, infine, imparando a vivere con naturalezza – grazie all’apnea – il proprio rapporto con l’ambiente.

 


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  

Leave a Reply

Your email address will not be published.