zoosafari fasano
foto by blog libero

Un luogo per scoprire la natura: lo zoosafari di Fasano

La Puglia è una terra particolarmente ricca di natura e può offrire tantissime occasioni per comprendere meglio quale possa essere il rapporto tra l’essere umano e l’ambiente, soprattutto, all’interno dei suoi parchi naturali o in altre oasi, come nel caso dello zoosafari di Fasano, che è un vero e proprio luogo ideale per riuscire ad apprezzare il binomio tra animali e vegetazione, per ammirare l’equilibrio della vita all’interno di un habitat.

Considerando la sua posizione geografica particolare – in effetti lo zoosafari si trova nel comune di Fasano, in provincia di Brindisi – si può ritenere che questa struttura si trovi nell’area settentrionale estrema del Salento, o viceversa, all’estremo sud della provincia di Bari: ed è proprio in questo incontro di territori che si trova la Selva di Fasano, luogo che è stato scelto per aprire questa struttura particolare che gode di una certa considerazione.

In effetti, lo zoosafari di Fasano è ritenuto il più grande di tutta l’Europa, e ancora, si caratterizza per un altro aspetto particolarmente degno di nota, che non mancherà certo di sorprendere i visitatori: gli animali non sono costretti a vivere all’interno delle gabbie, come invece è il caso degli zoo comuni, potendo per contro muoversi e vivere in libertà, con il risultato che in questo modo è più semplice scoprirne le rispettive particolarità.

Osservare gli animali a bordo dell’auto

Il visitatore può quindi, seguendo alcuni percorsi prefissati, avvicinarsi in maniera interessante ad animali quali i bufali, i leoni, gli elefanti, le giraffe, le scimmie, le trigri o anche altre specie animali, senza che questi esseri viventi ne siano disturbati, considerando come ormai siano abituati al transito delle auto, con il risultato che da una parte loro possono continuare la loro vita in maniera tranquilla e, dall’altra, il visitatore li osserva da vicino.

In realtà, poi, il parco offre anche una serie di altre attrazioni particolarmente interessanti, come possono essere per esempio il percorso della Puglia in miniatura, una ricostruzione insomma del territorio regionale, o ancora, il transito all’interno del villaggio delle scimmie a bordo di un trenino, o ancora, un’esposizione ornitologica con esemplari esotici, la mostra delle farfalle, i Musei della scienza, delle armi antiche e delle navi antiche.

Siete pronti a trascorrere una rilassante ed emozionante giornata fuori porta, alla scoperta del connubio tra uomo, animali e natura? Potrete regalare ore di puro divertimento anche ai vostri bimbi, i quali, potranno osservare come, quando coesistono rispetto e sostenibilità, la vita trae i migliori benefici per tutte le specie animali…

Leave a Reply

Your email address will not be published.