Il melograno e una pianta arbustiva e spinosa delle punicacee (dal latino “punicum” = Cartaginese = Persiano) d’origine persiana e da sempre ampiamente coltivata nel bacino del Mediterraneo. Il nome dell’albero e quello del frutto derivano , sempre dal latino, da “malum” = mela e “garantum” = con grani. Il suo nome scientifico e “punica granatum” e fa riferimento all’origine mediorientale del frutto nonche alla presenza dei suddetti “grani” .

Ingredienti:

Melograno Zucchero

Preparazione:

Scegliete delle melograne mature, tagliatele e separate per bene i semi dalla pellicola bianca che non va utilizzata. Mettete i semini in un setaccio e premete bene per ottenere la maggiore quantita di succo. Pesate il succo, unitevi uguale peso di zucchero, scorza d’arancia grattugiata e mettete quindi sul fuoco. Portate a bollitura e lasciate poi cuocere a fuoco vivace fino a quando versando una goccia su un piatto si rapprendera velocemente. Togliere dal fuoco, mettere nei vasi e coprire. Invasatela ancora calda fino ad 1 cm dal bordo del vaso, e  mettete il coperchio ermetico. A questo punto capovolgete il vasetto per 5 minuti in modo che la marmellata ancora bollente impregni l’interno del coperchio. Si effettua cosi una specie di autosterilizzazione.

Riepilogo
recipe image
Nome ricetta
Gelatina di Melograno
Pubblicato il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto medio
31star1star1stargraygray Based on 4 Review(s)

Leave a Reply

Your email address will not be published.