peperoni-gratinati-02

Alla scoperta di una ricetta pugliese: la marmellata di peperoni

Come abbiamo già avuto modo di sottolineare in altre occasioni, nelle tradizioni di tutte le cucine regionali italiane, e quindi anche di quella pugliese, esistono delle ricette volte a valorizzare – e soprattutto conservare – un dato prodotto, sia esso della terra o del mare, affinché possa essere consumato anche in un momento in cui lo stesso non sia disponibile, in genere soprattutto a causa delle avversità climatiche del momento.

Pensando alle conserve in genere, e focalizzando la nostra attenzione in modo particolare sulla marmellata, oggi abbiamo deciso di proporvi una selezione di ricette ad hoc per preparare delle insolite e piacevoli marmellate a base di peperoni, di cui esistono innumerevoli varianti, a partire dal fatto che le stesse vengano preparate per ottenere risultati più o meno dolci o piccanti, con note profumate e aromatiche di varia natura.

Siete pronti a dedicarvi alla realizzazione di una ricetta che vi permetterà di gustare la vostra colazione anche durante la stagione invernale, per far sì che questo importante primo pasto della giornata sia sostanzioso e vi possa offrire tutte le energie di cui avete bisogno? Se ne produceste qualche vasetto in più, potrebbe essere anche un simpatico e saporito regalo da fare a qualche conoscente o amico per le feste comandate.

Non dimenticatevi, poi, di farci sapere attraverso i commenti quale delle nostre ricette della marmellata di peperoni vi è piaciuta di più – e quindi avete scelto di preparare. Buon appetito a tutti!

La ricetta della marmellata di peperoni di Fabio Fongoli

Questi sono gli ingredienti che vi servono:

  • 1 kg di peperoni (rossi e gialli, carnosi)
  • 800 grammi di miele
  • 1 limone

La preparazione, invece, si articola in queste fasi:

  • Tagliate a listarelle sottili i peperoni
  • Aggiungete poca acqua, coprite il tutto e cuocete per 10 minuti
  • Unire il miele, il succo del limone e fate cuocere a fuoco lento senza coperchio, avendo cura di mettere una retina frangifiamma
  • Una volta raggiunta una buona consistenza, potete procedere a travasare la marmellata nei vasi.

Una nota finale: si tratta di una marmellata perfetta da abbinare con il pecorino semifresco.

La marmellata di peperoni secondo Anna Malia

Procuratevi tutti questi ingredienti:

  • 4 kg di peperoni dolci e carnosi
  • 2 kg di zucchero
  • 1 limone
  • 1 scorzetta di cannella
  • 1 pezzetto di baccello di vaniglia

Ecco invece i dettagli della preparazione:

  • Lavate accuratamente i peperoni e privarli dei torsoli e semi, effettuando delle incisioni a quarti.
  • Tagliare i peperoni ulteriormente a pezzettini, dopodiché, unire lo zucchero, la scorza grattugiata, il succo del limome, la cannella e, infine, il pezzetto di baccello di vaniglia.
  • Fate riposare per circa un’ ora.
  • Mettete il vostro composto in una casseruola e cuocetelo lentamente.
  • Nel momento in cui la vostra marmellata sarà densa al punto giusto, potrete distribuirla tra i vasetti.
  • Riponete i vostri vasetti di marmellata in luogo fresco e buio.

È una marmellata ideale in abbinamento con gli arrosti di selvaggina, anatra, ecc.

La marmellata o gelatini di peperoni piccanti di Federica Marcuzzo

Procuratevi tutti questi ingredienti:

  • 1 kg di peperoni rossi
  • 10 pereroncini rossi tondi piccanti
  • 600 grammi di zucchero
  • 1/2 bustina di gelificante (tipo Fruttapec di Cameo)
  • succo di un limone

Seguite le fasi della ricetta:

  • Tagliate a listarelle i peperoni e i peperoncini, sistemandoli poi in una pentola con zucchero, limone e il gelificante.
  • Portate a ebollizione il vostro composto, finché non avrete un liquido di colore rosso.
  • Fate uso di un passaverdure con fori piccoli per filtrare la vostra preparazione, per poi risistemarla sul fuoco.
  • Fate la “prova piattino”: inclinate il piattino e, se la marmellata scivola con difficoltà, significa che è pronta (deve essere comunque morbida).

La ricetta della marmellata di peperoni

Acquistate i seguenti ingredienti:

  • 3 kg di peperoni carnosi
  • 1 kg di zucchero
  • buccia grattuigiata e succo di un limone
  • un pizzico di vaniglia
  • un pizzico di stecca di cannella sbriciolata

Ecco come procedere per preparare la vostra marmellata:

  • Lavate ed asciugate bene i peperoni, privandoli poi di torsolo e semi, e affettarli poi a listarelle sottili (ricorrendo anche all’aiuto di un robot) o comunque in piccoli pezzi.
  • In una pentola di rame, mettete i peperoni e gli altri ingredienti indicati, lasciando riposare il tutto per un’ora.
  • Sistemate la vostra pentola sul fornello più piccolo, fate cuocere a fuoco basso per almeno mezz’ora, dopodiché, alzate il fuoco e, mescolando regolarmente, fate addensare la vostra marmellata.

Per ottenere una versione piccante, potete sostituire 250 grammi di peperoni dolci e carnosi con quelli piccanti freschi.

Riepilogo
recipe image
Nome ricetta
Marmellata di peperoni
Pubblicato il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale

Leave a Reply

Your email address will not be published.