Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  

seppie-ripiene-03
Versione calamaro ripieno

Un piatto di mare per gustare i prodotti del nostro mare

La Puglia è una di quelle regioni del sud Italia che permettono di gustare diverse specialità di mare preparate in diversi modi. Tra i prodotti di mare che possiamo trovare ai nostri mercati e direttamente sulle barche dei pescatori ci sono le seppie, deliziosi molluschi cefalopodi che comunque sono diffusi in ogni parte del mondo.

Questo abitante del mare si presenta con 8 braccia di egual lunghezza e due retrattili e, naturalmente, sono dotate di ventose che all’occorrenza possono essere utilizzati dall’animale per la difesa personale ma anche per la riproduzione. Gli occhi di questo animale sono sporgenti, proprio come quelli del totano e calamaro ed all’interno del suo corpo troviamo il cosiddetto osso di seppia e la sacca dell’inchiostro, molto utilizzata in cucina.

Oggi vi mostriamo una delle tante preparazioni di mare con le seppie!

La ricetta delle seppie ripiene

Siete pronti per preparare un gustosissimo piatto di mare? Come saprete bene le seppie si possono preparare in tantissimi modi, ad esempio in umido con i piselli, ma oggi vi proponiamo una ricetta povera, ma comunque gustosa. Stiamo parlando delle seppie ripiene, che potrete preparare con pochi ingredienti. Non vi resta che spostarvi ai fornelli!

Ingredienti:

  • 1 kg di seppie piccole
  • 1 acciuga sottosale
  • pane raffermo
  • capperi
  • 2 uova intere
  • olio extravergine di oliva
  • formaggio pecorino pugliese
  • prezzemolo
  • aglio
  • sale e pepe

Preparazione:

  • Preparate un impasto di pane raffermo bagnato condito con due uova, prezzemolo, aglio, una acciuga sottosale lavata e diliscata, qualche cappero, sale, pepe e una grattata generosa di pecorino pugliese.
  • Riempite le seppie, che avrete precedentemente pulite privandole della pelle e dell’osso interno e lavate, con il composto chiudendo bene l’imboccatura con stecchini o filo da cucina.
  • Spargete in una teglia un filo di olio extra vergine di oliva e infornate nel forno molto caldo fino a cottura.
  • Se volete potete utilizzare al posto delle seppie un grosso totano, a detta di molti più saporito sopratutto se tagliato a fettone con l’olio di cottura e tutto il ripieno che spesso fuoriesce e diventa croccante.
Riepilogo
recipe image
Nome ricetta
Seppie ripiene
Pubblicato il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto medio
31star1star1stargraygray Based on 3 Review(s)

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  

Leave a Reply

Your email address will not be published.