Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  

Farine di legumi: bye bye glutine!

legumi pugliesi - La Terra Di Puglia

Le farine di legumi hanno tutte in comune l’assenza di glutine. In generale, sono le preferite dei vegani in quanto consentono di sopperire alle carenze proteiche di una dieta priva di carne. Quando si desidera panificare, è bene mescolare queste farine con altri tipi di farine, come per esempio kamut, farro o grano tenero. Tutte le farine di legumi sono altamente proteiche e ricche di sali minerali e fibre. A livello calorico, tutte le farine di legumi sono equiparabili alla semola, ma non si può dire lo stesso per quanto riguarda l’apporto di sali minerali, fibre ed altri elementi. Sotto questo punto di vista, esse sono molto ricche. Inoltre, essendo una preziosa fonte di fibre, hanno un potere saziante maggiore.

farine di legumi - La Terra Di Puglia

A chi sono consigliate le farine di legumi?

In generale, possiamo dire che sono l’ideale per gli sportivi, i diabetici, le persone in sovrappeso e per i vegani.

  • Per gli sportivi perchè solitamente sono ricche di potassio e magnesio, pertanto favoriscono il buon andamento delle funzioni muscolari.
  • Per i diabetici perchè le farine di grano sono iperglicemizzanti, mentre le farine di legumi sono a basso indice glicemico.
  • Per le persone in sovrappeso perchè le farine di legumi regalano un buon senso di sazietà anche a fronte di consumi modesti.
  • Per i vegani perchè sono nutrizionalmente molto ricche e dunque possono sopperire ad alcune mancanze tipiche dei soggetti vegani, come quelle proteiche o relative a determinati aminoacidi.

farine di legumi - La Terra Di Puglia

Cosa si può cucinare con le farine di legumi?

Zuppe, vellutate, piadine, polpette, pane, pizza, crespelle e molto altro. Davvero di tutto! Unico accorgimento quello di mischiarle a farine cosiddette forti nel caso in cui vogliate preparare un lievitato. Attenzione però, perchè in quel caso l’indice glicemico andrà naturalmente a salire.

farine pugliesi

Farina di fave

Non è l’ideale per panificare ma è ricca di fibre e di ferro. Non si può dire lo stesso per quanto riguarda il fosforo e il calcio.

Farina di Lenticchie

La farina di lenticchie è un prodotto molto sano, perfetto per chi ha problemi di stitichezza, per chi fatica a digerire, per chi ha bisogno di rinforzare il sistema immunitario, gli annessi cutanei, per chi è a dieta, insomma per tutta la famiglia. E’ infatti ricca di ferro, fosforo, zinco, aminoacidi, fibre, vitamine e molto altro. In cucina è molto versatile, la potete usare per dar vita a pizze e focacce, che risulteranno molto morbide (ma aiutatevi aggiungendo una farina forte); potete usarla come addensante naturale, oppure per preparare polpette e polpettine a fantasia, o anche i falafel, se l’aggiungete per esempio alla farina di ceci.

farine di legumi - La Terra Di Puglia

Farina di ceci

Tra tutte le farine di legumi, la farina di ceci ha un indice glicemico più basso. E’ ricca di aminoacidi essenziali, ferro, fosforo, potassio e calcio. E’ priva di colesterolo. Molto apprezzata tra i vegani perchè compensa le carenze dovute ad un regime alimentare privo di altri alimenti. Con la farina di ceci potete preparare l’Hummus, deliziosa salsina di origine mediorientale da servire come aperitivo o accompagnamento, le polpette di ceci arabe, le panelle palermitane, la cecina ligure, la farinata toscana. La farina di ceci è un addensante, per cui potete anche usarla per addensare zuppe o vellutate. E non solo, potete anche usarla al posto delle uova, all’interno di burger o polpettine, oppure preparare una vera e propria frittata di farina di ceci al posto della uova.

Farina di piselli e farina di fagioli

Sono ricche di potassio e magnesio, pertanto sono spesso usate nella dieta degli sportivi. Ottime anche per chi è anemico.

Farina di soia

E’ molto ricca di flavonoidi. Attenzione se soffrite di ipotiroidismo ed assumete farmaci come la levotiroxina sodica. Questa farina potrebbe compromettere l’assorbimento del farmaco.

Quali tipi di farine di legumi oppure di prodotti a base di farine di legumi posso acquistare su questo shop?

Prima di tutto, i legumi…

Innanzitutto devi sapere che puoi acquistare una vasta gamma di legumi, buonissimi e sani, coltivati secondo il metodo dell’agricoltura integrata in Puglia. Troverai piselli, (tra cui il famoso pisello nano di Zollino), i ceci, le zuppe miste, le cicerchie (antichissimi legumi che oggi stiamo imparando a riscoprire ed apprezzare, proprio come accade per i grani antichi), fagioli di vario genere.

Poi, la legumiera….

Lo shop mette anche a tua disposizione la legumiera tradizionale, un autentico recipiente di coccio dove cuocere i legumi proprio come si faceva un tempo. La legumiera si può mettere sia su fornello a gas che su induzione, ma si pensi che un tempo i legumi si cuocevano nel camino. La terracotta pugliese dona ai legumi un sapore ancora più autentico e genuino.

La combinazione legumi di Puglia e legumiera peraltro è anche perfetta se vuoi fare un regalo autentico e gradito! 

Pasta fresca o secca a base di farine di legumi: buona e sana per tutta la famiglia!

Sul nostro shop puoi anche trovare pasta fatta in casa proprio a base di farine di legumi, tra le quali citiamo, a titolo di esempio, la farina di ceci. Sono paste perfette per dar vita a piatti rustici, salutari, semplici e molto digeribili!

 

 

 

 


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •