La cultura pugliese da ieri ad oggi

La regione della  Puglia sin dai tempi antichi ha risentito per la sua posizione tra Occidente ed Oriente: difatti, proprio per la sua ubicazione, era considerata  – e lo è tutt’oggi – un vero e proprio ponte tra due mondi, la cultura Pugliese risente così della cultura occidentale romano-germanica e di quella orientale greco-bizantina.

Per quanto concerne la cultura popolare pugliese, possiamo affermare con certezza che questo popolo in passato ha fatto riferimento ad una formazione culturale basata principalmente sulle conoscenze trasmesse dalle famiglie. I pugliesi, dunque, hanno vissuto sempre basandosi sulle proprie forze e conoscenze, ma soprattutto costruendosi il loro futuro sui prodotti che madre natura era in grado di offrirgli dalla terra e dal mare.

La cultura Pugliese

La cultura e l’istruzione ai giorni nostri in Puglia

Oggigiorno la Puglia è un vero esempio di città della cultura: difatti, proprio di recente è stata eletta come capitale italiana della Cultura 2015 la città di Lecce. Quest’ultima, peraltro, è pure tra le finaliste per esser prescelta come Capitale Europea 2019.

Ad ogni modo, sul territorio pugliese, i giovani del loco e non possono decidere di formarsi, scegliendo una formazione accademica presso le diverse strutture scolastiche. Difatti, potranno fare riferimento al Politecnico di Bari (36 corsi di laurea), all’Università di Bari Aldo Moro (15 facoltà), l’università del Salento attiva dal 2007 e l’università di Foggia con cinque facoltà.

Solstizio d’estate in Puglia, cosa fare

Siete in vacanza in Puglia durante i giorni che precedono il solstizio d’estate? Allora organizzatevi e fate in modo di visitare uno tra i luoghi mistici ed emozionanti che vi elenchiamo in questo breve articolo.

C’erano una volta i panari salentini

Durante le tue vacanze in Salento vieni con noi alla scoperta dei pezzi d’artigianato salentino che è bello portare a casa: scopri insieme a noi i panari, cosa sono e perchè ci piacciono così tanto.

Vacanze in Salento, tutto l’artigianato da portare a casa

Vacanze in Salento: tra pietra leccese, terracotta e ceramica, rame, ferro battuto ed altre lavorazioni artigianali antichissime e rigorosamente eseguite a mano, il Salento è un vero e proprio tesoretto da scoprire.

Tra le prestigiosità da segnalare in Puglia, vi è pure il Tecnopolis, il primo centro scientifico e tecnologico nato in Italia che ha sede a Valenzano e si occupa di trasferimento tecnologico ed e-government.

Esplorando i musei pugliesi

museo civico maglie

La Puglia è ricca di musei da visitare, soprattutto durante la vostra permanenza in questa regione del sud Italia. Tra quelli di spicco, che non potrete assolutamente perdervi, segnaliamo il Museo Archeologico nazionale Jatta, dove vi sono i reperti trovati dall’archeologo Giovanni Jatta durante i primi anni dell’Ottocento.

Un altro museo irrinunciabile è quello di Taranto: fondato nel 1887, all’interno vi si trova documentazione archeologica relativa alla città ed al resto della Puglia.

Non vi resta che addentrarvi nella regione pugliese e scoprire ogni singolo angolo di questa ricchissima regione del Mediterraneo.

Le tradizioni pugliesi da conoscere

La Puglia non è solo mare cristallino e spiagge dorate, ma anche un tesoro di tradizioni che affondano le radici in una storia millenaria. Tra riti religiosi, feste popolari, danze coinvolgenti e mestieri artigianali, la cultura pugliese offre un caleidoscopio di esperienze da vivere e da scoprire.

Carnevale a Putignano: un tripudio di colori e maschere

Se pensi al Carnevale in Puglia, non puoi che immaginare Putignano, dove questa festa assume una dimensione speciale. I suoi carri allegorici, tra i più belli e imponenti d’Italia, sfilano per le strade dando vita a un tripudio di colori, musica e satira. Ma il vero cuore del carnevale putignanese è la maschera della Farinella, un buffone vestito di bianco con la faccia coperta da una maschera nera e un cappello a cono. La sua danza goffa e ironica rappresenta il popolo e la sua rivalsa contro i potenti. Se hai la possibilità, non perdere l’occasione di vivere il Carnevale di Putignano: un’esplosione di gioia e tradizione che ti conquisterà.

La pizzica: quando il corpo diventa musica

Al ritmo tamburelli e violini, la pizzica salentina prende vita, travolgendoti in un vortice di energia e passione. Nata come danza propiziatoria contro il morso della tarantola, la pizzica è oggi un simbolo della cultura pugliese e un’esperienza da non perdere per chi desidera immergersi nell’anima più autentica di questa regione.

I suoi movimenti vorticosi e sensuali raccontano storie di amore, dolore e gioia, lasciandoti senza fiato. Se sei in Puglia durante l’estate, non mancare uno dei tanti spettacoli di pizzica che si tengono nei numerosi paesi salentini: un’esperienza indimenticabile che ti toccherà nel profondo.

Oltre il Carnevale e la pizzica: un mondo di tradizioni da scoprire

Le tradizioni pugliesi non si esauriscono con il Carnevale e la pizzica. La regione vanta un ricco patrimonio culturale che si esprime in innumerevoli altre forme:

  • Feste patronali e religiose: ogni paese pugliese ha il suo santo protettore, che viene celebrato con festeggiamenti che coinvolgono tutta la comunità. Tra processioni solenni, sagre paesane e spettacoli pirotecnici, queste feste offrono un’occasione unica per immergersi nella devozione e nella gioia del popolo pugliese.
  • Mestieri artigianali: la Puglia è terra di abili artigiani che tramandano di generazione in generazione le loro conoscenze. Ceramica, cartapesta, pizzo, ricamo: ogni paese ha la sua specialità artigianale, che potrete scoprire visitando i laboratori e gli atelier locali.
  • Enogastronomia: la Puglia è un paradiso per i buongustai. Dai sapori semplici e genuini della cucina contadina ai piatti più raffinati della tradizione marinara, la Puglia offre un’esperienza gastronomica unica e indimenticabile.

Un invito a scoprire la Puglia

Le tradizioni pugliesi sono un tesoro da scoprire e da vivere. Ogni evento, ogni rituale, ogni opera d’arte racconta una storia, tramanda valori e ci svela l’anima profonda di questa terra. Venite in Puglia e lasciatevi conquistare dalla sua cultura millenaria: un viaggio indimenticabile che vi toccherà nel cuore.


author avatar
Ilaria Scremin

4 Responses to "La cultura Pugliese"

  1. Ciao sono ITa2322  15 Novembre 2022

    Molto utile thx

    Rispondi
  2. Azzurra Taner  14 Maggio 2020

    Ma molto chiaro

    Rispondi
  3. Azzurra Taner  14 Maggio 2020

    Spiegato in modo troppo breve

    Rispondi
  4. Diego Paselice  28 Luglio 2017

    Esplorare la Puglia può essere davvero una scoperta inaspettata. Non tutti conoscono il fascino suggestivo e la bellezza di questa terra. La cultura e la tradizione si respirano in ogni angolo, in tutte le città, dove la storia si unisce alla cortese ospitalità dei cittadini pugliesi.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.