Come si preparano le olive schiacciate

Le olive schiacciate sono una prelibatezza tradizionale pugliese, ampiamente apprezzata per il loro sapore unico e la consistenza irresistibile. La preparazione delle olive schiacciate inizia con la selezione delle migliori olive verdi. Prendete le olive verdi schiacciate e, con un pestacarne, schiacciatele fino ad ottenere l’apertura quasi completa. A mano, asportate il nocciolo. Dopo aver ripetuto più volte questa operazione, vi troverete con un mucchietto di olive aperte a metà. Questo processo, se eseguito correttamente, garantisce una preparazione delle olive schiacciate ottimale, pronta per i successivi passaggi di condimento e conservazione. Pronti allora? Si parte con olive schiacciate preparazione.

Come fare le olive schiacciate? Si parte dalla salatura

Preparazione olive schiacciate: salatura iniziale

Una volta che le olive bianche schiacciate sono state preparate, ponetele in una bacinella e aggiungete una presa di sale, non troppo, circa come quando salate l’acqua della pasta. Per tre giorni di fila, ripetete questa operazione cambiando l’acqua e aggiungendo il sale. Questo passaggio è cruciale per rimuovere l’amaro naturale delle olive schiacciate verdi. La procedura olive schiacciate richiede pazienza e precisione per garantire che il sapore finale sia perfetto.

Olive schiacciate ricetta: rimozione dell’amaro e condimento finale

Dopo i primi tre giorni di salatura, per altri tre giorni ripetete la stessa operazione cambiando l’acqua, ma senza l’aggiunta del sale. Al settimo giorno, togliete le olive dalla bacinella e scolatele bene, prima mettendole in uno scolapasta, poi, se necessario, usando un panno pulito. A questo punto, le olive schiacciate avranno perso l’amaro. Rimettetele in una bacinella e aggiungete semi di finocchio selvatico, due spicchi d’aglio, un peperoncino piccante tagliato a fettine sottili, salate il giusto. Questo condimento olive schiacciate è fondamentale per esaltare il sapore delle olive schiacciate condite.

olive schiacciate - LaTerradiPuglia

Ricetta olive verdi schiacciate: riposo e conservazione

Vi abbiamo spiegato come si fanno le olive schiacciate, ma dovete sapere che non avete ancora terminato. Il giorno dopo, controllate la salagione e rimestate le olive schiacciate e condite. Dopo un paio di giorni, le olive cambieranno colore, dal verde intenso ad un verde cupo. A questo punto, le olive schiacciate possono prendere solo due strade: il barattolo di vetro e metterle sott’olio oppure lo stomaco! È importante sapere come conservare le olive verdi schiacciate per mantenerne intatta la freschezza e il sapore. La conservazione olive schiacciate in olio d’oliva è uno dei metodi migliori per prolungarne la durata e goderne a lungo.

Varianti delle Olive Schiacciate

La preparazione olive schiacciate non è esageratamente difficile. Ci sono anche delle varianti. Scopriamole di seguito.

Olive Schiacciate Dolci Pugliesi

Un’altra deliziosa variante sono le olive dolci pugliesi, preparate utilizzando olive fresche di qualità superiore per ottenere un sapore più dolce. Per una versione ancora più golosa, provate le olive dolci fritte, che vengono fritte in olio d’oliva per un gusto croccante e irresistibile. Questa variante esalta la dolcezza naturale delle olive e aggiunge una texture unica.

Olive Schiacciate alla Pugliese

Le olive alla pugliese rappresentano un classico intramontabile, condite con aglio, peperoncino e finocchietto selvatico. Seguite la ricetta olive schiacciate tradizionale per ottenere un risultato autentico e delizioso. Un’altra variante da provare è quella delle olive nere fritte, perfette come antipasto, che offrono un sapore intenso e una consistenza croccante.

Ricette Olive Schiacciate

Esplorate le numerose varianti regionali delle olive pugliesi, ognuna con il suo unico mix di aromi e sapori. La preparazione olive snocciolate può essere arricchita aggiungendo un tocco di zucchero per esaltare la dolcezza naturale delle olive. Scoprite come friggere le olive per ottenere uno snack croccante e saporito. Le olive pestate sono un’altra opzione deliziosa da provare.

Conservazione delle Olive Schiacciate

Per quanto riguarda la conservazione olive verdi schiacciate, è fondamentale seguire alcuni accorgimenti per mantenere la qualità delle olive. Utilizzate barattoli di vetro sterilizzati e conservate le olive sott’olio in un luogo fresco e buio. Questo metodo garantisce che le olive rimangano fresche e gustose per un lungo periodo. Inoltre, potete sperimentare con diversi condimenti olive schiacciate per creare conserve uniche e deliziose.

Vi abbiamo spiegato come fare le olive verdi schiacciate e tutte le varianti della ricetta. Non vi resta che mettervi all’opera per realizzare le vostre olive spaccate.

Riepilogo
recipe image
Nome ricetta
Olive schiacciate
Pubblicato il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto medio
21star1stargraygraygray Based on 35 Review(s)

Leave a Reply

Your email address will not be published.