Foto storica di Casarano La leggenda vuole che Casarano sia stata fondata da un centurione romano di nome Caesar, che aveva ricevuto tali terreni come premio per i meriti militari. Nonostante ciò, la presenza di una necropoli do origine messapica indica che la storia di Casarano è ben più antica. Verso il I sec. a.C Casarano venne saccheggiata e distrutta dai Saraceni. Durante le invasioni barbariche la cittandina si scinse tra Casarano e Casaranello. Casarano venne poi ricostruita durante il tardo Medioevo, inglobando anche la vicina Casaranello. Durante il periodo aragonese venne occupata dai Veneziani, all’epoca impegnati in un conflitto con Gallipoli.

  • CAP: 73042
  • Altitudine: 70 m. slm
  • Superficie: 38.00 Km2
  • Abitanti: 20544
  • Densità: 536.00 abitanti per Km2
  • Prefisso: 0833
  • ISTAT: 075016
  • Catasto: B936
  • Nome degli abitanti: casaranesi
  • Paesi confinanti: Collepasso, Matino, Melissano, Ruffano, Supersano, Taurisano, Ugento

La Chiesa Matrice è dedicata a Maria S.S. Annunzia...

La Chiesa Matrice è dedicata a Maria S.S. Annunziata: la sua costruzione ebbe inizio alla fine del ‘600 in seguito alla demolizione della chiesa precedente, cinquecentesca, di cui si possono vedere ancora oggi le caratteristiche arcatelle.
Un'altra chiesa di Casarano è: quella di S. Domeni...

Un’altra chiesa di Casarano è: quella di S. Domenico, che fu costruita intorno al 1536. La pianta è a croce latina con una navata centrale e due laterali delimitata da arcate sostenute da solidi pilastri. Gli altari laterali di destra e di sinistra sono dedicati rispettivamente a S. Domenico e alla Madonna del Rosario.

Leave a Reply

Your email address will not be published.