turismo-puglia-almareintreno

“Al mare in treno” anche per la Puglia

L’Emilia Romagna è stata pioniera in questo senso, con l’iniziativa “Al mare in treno“, puntando su un rimborso del costo dei biglietti del treno ai turismo, incentivando in modo tangibile l’uso dei trasporti pubblici – per un turismo più sostenibile. Ora, anche a livello pugliese, la sensibilità nei confronti di questo argomento sta crescendo sempre di più, con il movimento 5 stelle che si è attivato presso la commissione trasporti della Camera e presso le amministrazioni locali per riuscire a coinvolgere i rappresentanti della politica locale per dare vita a una sorta di pacchetto per il turismo con biglietti rimborsati e sconti per musei.

Puglia: il turismo è una risorsa importantissima

In una terra in cui il turismo è una risorsa economica di grande rilevanza, come la Puglia, sembra quanto meno assurdo non pensare di adottare una qualche forma di incentivo a favore di una mobilità ecologica e conveniente, soprattutto considerando come, nel corso degli ultimi anni, anche a causa di scelte poco condivisibili da parte di Trenitalia, il nostro territorio sia stato colpito dalla riduzione del numero di treni, rendendo ancor meno attrattiva questa scelta del mezzo di trasporto. Staremo quindi a vedere se questa idea possa trovare il seguito che si merita, per un turismo più verde e una maggior attenzione da parte di Trenitalia per la Puglia.