uliveti-pugliesi-olio

Le ultime news sulla Xylella in Puglia

Dopo la pronuncia del TAR del Lazio circa i ricorsi presentati da agricoltori ed associazioni pugliesi contro l’applicazione delle misure per la xylella e la relativa dichiarazione di stato di emergenza, ora, nella nostra regione sembra aleggiare una situazione di immobilismo, con la questione che continua a tenere banco ma che, tuttavia, non viene affrontata in alcun modo per tentare di porre rimedio ai danni ambientali. I giudici amministrativi, tuttavia, hanno ben sottolineato la necessità di applicare le nuove misure decise a livello comunitario, e così sarà…

L’UE: prioritario applicare misure di emergenza

A ben considerare la portata delle misure decise durante il comitato permanente della salute del 28 aprile, ci si rende facilmente conto di come queste ultime, con la realizzazione di una zona cuscinetto, potranno certo creare preoccupazione tra i coltivatori. Da parte sua, l’UE sottolinea come soltanto applicando le misure decise nel citato comitato, sarà anche possibile ottenere l’erogazione di sussidi a favore delle aree colpite da questa emergenza preoccupante, che a livello comunitario si vorrebbe circoscrivere a tutti i costi. L’estirpazione sembra ormai essere quindi più che imminente…