Scoprire il Salento in treno dall’Adriatico allo Ionio

Oggi vogliamo parlarvi di una interessante ed affascinante iniziativa che si è svolta nella giornata di ieri in Puglia, e più precisamente, nel Salento: stiamo parlando del viaggio a bordo del treno Salento Express, su una linea ferroviaria che mette in collegamento i due mari dell’Adriatico e dello Ionio, toccando le due città di Gallipoli e di Otranto, regalando un’esperienza indimenticabile a tutti coloro i quali sono saliti a bordo di questo convoglio storico. Grazie all’impegno dell’associazione “Rotaie di Puglia” e del Castello di Gallipoli, è stato possibile far rivivere un collegamento ferroviario molto bello e soprattutto storico, che ha funzionato fino agli anni 80.

P_20150805_150315

Numeri da record per il Salento Express

Il successo di questa iniziativa è stato coronato dalle tante prenotazioni di persone che hanno deciso di salire a bordo di un treno capace di rimettere in esercizio anche un tratto di rotaie che da troppo tempo non era più utilizzato: dalla stazione di Gallipoli Porto, il tragitto si snoda tra le località di Alezio, Sannicola, Nardò, Galatina Zollino, Corigliano e Maglie, per giungere quindi ad Otranto. In poco più di un’ora e mezzo di tragitto, ci si può lasciare stupire dalla bellezza dei panorami, per poi scoprire l’arte e la storia di luoghi incantevoli, tra edifici antichi, castelli e cripte.

Ma per meglio descrivervi la magia di questa esperienza in terra pugliese, oggi abbiamo deciso di condividere con voi questo video esclusivo che abbiamo girato per testimoniare il valore di iniziative come questa, che mira a far conoscere meglio aspetti poco conosciuti della Puglia e, in particolare in questo caso, del nostro Salento. Buona visione a tutti!