pomodori rossi del gargano - LaTerraDiPuglia.it

Pomodori rossi Gargano: tutta la bontà a portata di tavola

Gustare un buon prodotto in tavola è sempre possibile, a patto però che si selezionano quelli più gustosi e di qualità. A tal proposito, non si può fare a meno di menzionare i pomodori rossi del Gargano: questo prodotto sodo e compatto è perfetto da sfruttare in tanti piatti, sia nella sua variante fresca che nella sua variante secca. Oggi, quindi, desideriamo proprio parlarvi di questa variante, che è apprezzata generalmente negli aperitivi, ma che in realtà si può anche sfruttare in molti piatti. Per chi non lo sapessi, infatti, i pomodori secchi sono ideali per la preparazione di un buon pesto, ma anche da utilizzare per insaporire un brodo vegetale o, perché no, per una caprese alternativa. Se vi state chiedendo qualcosa di più circa i pomodori secchi e come farli rinvenire, non preoccupatevi perché vi daremo alcune dritte per farlo nei migliori dei modi, senza danneggiare la materia prima!

Come fare rinvenire i pomodori rossi del Gargano

Per assaporare i pomodori rossi del Gargano nella variante secca è necessario procedere con alcune mosse strategiche, che consento di ripristinare il giusto grado di idratazione al prodotto. Per prima cosa, è necessario pulire e lavare con acqua corrente i vostri pomodori secchi; successivamente, si dovrà fare un mix tra acqua ed aceto (70% e 30%) da utilizzare per l’idratazione. Mettendoli in ammollo in acqua per 30 minuti o facendoli bollire in acqua per 1 minuto circa, si potrà eliminare il sale in eccesso presente sull’alimento ed allo stesso tempo fargli recuperare il giusto livello di acqua. Giunti a questa fase, dovrete poi asciugarli e scolarli per bene dall’acqua in eccesso. Ora i vostri pomodori secchi sono pronti per le ricette che desiderate preparare: ricordatevi che potrete condirli come più vi piace e conservarli per 3-4 giorni in frigo. Se vuoi acquistarli subito, potrai trovarli sul nostro e-shop online La Terra di Puglia!