olive celline - sapori salentini - Laterradipuglia.it

I sapori salentini sono tra i più schietti e veraci che forse vi capiterà di assaggiare nei vostri viaggi da nord a sud del nostro bellissimo paese. Si caratterizzano per una “sincerità” più unica che rara. Niente giri di parole, niente contaminazione. In Salento si mangia ciò che madre natura offre senza troppi rimaneggiamenti. Tra gli ingredienti principali delle ricette salentine troviamo il sole (nel caso dei prodotti essiccati), l’olio pugliese (rigorosamente extravergine di oliva), a volte le braci e davvero poco altro. Ecco perchè ci piace parlare di sapori schietti. La terra, il sole, l’aria e il microclima, con l’aiuto e l’esperienza di alcuni tra i contadini del Salento più esperti, fanno davvero molto lavoro per dar vita a questi sapori così decisi e intensi. Che tanto amiamo. Vediamo dunque cosa acquistare nell’ambito di una spesa online, in fatto di sapori salentini.

Pomodori secchi al sole sott’olio

I pomodori secchi al sole sott’olio rappresentano la quintessenza dei sapori salentini autentici. Sapore intenso di pomodoro valorizzato ed esaltato dai raggi del caldo sole del Salento. Il risultato è un sapore ricco, verace, che sa quasi di pomodoro concentrato, di una consistenza secca ma non troppo. La giusta polposità data dall’equilibrio tra sole e vento, pronta a tuffarsi in un generoso bagno del migliore olio extravergine di oliva.

LEGGI ANCHE  Nuovi crolli alla falesia di San Foca e Sant'Andrea

pomodori secchi salentini in olio extravergine di oliva - Laterradipuglia.it

Puntarelle alla crudaiola

Un altro grande classico in fatto di sapori salentini sono senza dubbio le puntarelle alla crudaiola. Le puntarelle sono le infiorescenze della pianta di cicoria nella varietà di Galatina. Infiorescenze grosse e carnose, molto note anche nella cucina tradizionale di altre regioni italiane. In Salento le puntarelle si gustano a crudo in insalata o ancora messe in “concia” con uno condimento delicatissimo dal lieve sentore di agrodolce. Il risultato è uno dei sottoli del Salento maggiormente amati fuori regione.

Olive celline al mirto, un altro tra i sapori salentini più veraci

Infine, la terza e ultima proposta in fatto di sapori salentini autentici è data dalle olive celline al mirto. Le olive celline hanno il sapore più definito ed identificativo di questa terra che negli anni ha saputo fare della sua produzione olivicola un fiore all’occhiello. Il sapore e il profumo di questa terra accoccolata tra due mari è proprio quello delle olive. E il mirto, pianta tipicamente mediterranea che abbonda da quelle parti, non fa altro che sottolineare questo aroma unico.

Ora che hai scoperto assieme a noi i sapori salentini più autentici e veraci, che caratterizzano e distinguono questa terra, approfittane e fai subito la tua spesa online di prodotti tipici pugliesi sul marketplace La Terra di Puglia. Acquista questi prodotti così inconfondibilmente salentini e prova anche tu a sentirti in vacanza in Salento insieme a noi.

 

LEGGI ANCHE  Sì alle trivellazioni tra Polignano e Monopoli