ceci neri - LaTerradiPuglia

Prima di cuocere i ceci neri, è essenziale metterli in ammollo. Questa fase è di vitale importanza poiché consente di eliminare qualsiasi traccia di sporco presente nei legumi. In aggiunta, l’ammollo favorisce l’aumento del valore nutritivo dei ceci neri. Quando immersi in acqua, i ceci tendono a espellere l’acido fitico, una sostanza che, se non rimossa, durante la cottura potrebbe limitare l’assorbimento dei sali minerali.

Ceci neri cottura e ammollo, altre info utili

L’acqua utilizzata deve essere a temperatura ambiente e in quantità pari a circa 4-5 volte il peso dei ceci neri. È importante cambiare l’acqua almeno una o due volte durante questo processo per evitare possibili fermentazioni batteriche. Una volta trascorso il tempo necessario per l’ammollo, l’acqua va eliminata.

Una differenza chiave tra i ceci classici e quelli neri è la durata e la modalità dell’ammollo. Il cece nero richiede un periodo più lungo a causa della resistenza della sua buccia. In particolare, il cece nero deve essere lasciato in ammollo da un minimo di 24 ore fino a un massimo di 48 ore. Questa caratteristica ha contribuito a limitare la popolarità del cece nero per molto tempo, spesso relegandolo all’uso come fonte di nutrimento per gli animali piuttosto che per le persone.

LEGGI ANCHE  Vendita prodotti tipici vicino a me, sì ma dove?

Ceci neri già cotti, dove comprarli?

Se sei alla ricerca di ingredienti pregiati per elevare il livello delle tue creazioni culinarie, LaTerradiPuglia shop è la tua destinazione ideale. Nel nostro assortimento di prodotti di alta qualità, non passano inosservati i ceci neri già pronti, un autentico gioiello gastronomico che semplifica il processo di preparazione dei tuoi piatti preferiti. La nostra gamma di ceci neri, attentamente selezionati e preparati seguendo antiche tradizioni, è disponibile per arricchire le tue ricette con un tocco di eccellenza, offrendo un’esperienza gastronomica indimenticabile.

prodotti tipici pugliesi - La Terra di Puglia


author avatar
Ilaria Scremin

Leave a Reply

Your email address will not be published.