Photo by provarepergustare.blogspot.com
Photo by provarepergustare.blogspot.com

Qualcosa di più sul pane pugliese

Come saprete bene, il pane in Puglia è davvero squisito! Naturalmente, parlando di pane in Puglia non possiamo fare a meno di citare quello di Altamura, prodotto tipico di Bari. Questa tipologia di pane si può ottenere utilizzando semola di grano duro che si produce proprio nei comuni della Murgia. Per chi non lo sapesse, questo pane è talmente importante e famoso che, addirittura, ha ottenuto un vero e proprio riconoscimento: si tratta di un pane DOP!

Come preparare il pane pugliese in casa

Purtroppo non tutti hanno la possibilità di gustare un pane così buono come quello di Altamura e, proprio per questo, abbiamo deciso di svelarvi nei minimi particolari come preparare il pane pugliese in casa, così che pure voi possiate apparecchiare la vostra tavola con questa delizia.

La ricetta del pane pugliese fatto in casa

Ingredienti

Per la preparazione della biga:

  • 100 gr di farina 0
  • 75 gr di acqua
  • 1 gr di lievito di birra

Per la produzione dell’impasto:

  • 500 g di farina 00
  • 350 g di acqua
  • 10 g di sale
  • 5 g di lievito di birra

Preparazione

  • All’interno di una ciotola inserite gli ingredienti utili per la preparazione della biga e poi lasciate lievitare il tutto dalle 18 alle 24 ore, chiudendo il recipiente;
  • Trascorso il tempo necessario, iniziate a preparare l’impasto;
  • In un’altra ciotola, mettete metà dose dell’acqua e scioglieteci dentro il lievito di birra;
  • Unite poi la biga ed un terzo della farina e sale;
  • Lavorate il tutto fino a quando non otterrete un impasto ben amalgamato;
  • Proseguite poi aggiungendo il resto della farina rimasta con l’acqua;
  • Continuate la lavorazione dell’impasto e poi iniziate a fare le pieghe, aiutandovi con una spatola  e portando la parte esterna verso il centro;
  • Riponete l’impasto in una ciotola unta e lasciate lievitare per 3 ore con la pellicola trasparente;
  • Ristendete nuovamente l’impasto, dopo aver spolverato il piano di lavoro, e poi proseguire cercando di realizzare una palla;
  • Far lievitare la palla per 1 ora ancora, coprendolo e lasciandolo su una teglia da forno con carta;
  • Pre-riscaldate il forno a 220-230°C e infornare per 10 minuti e dopodiché abbassare la temperatura a 200°C lasciando cuocere per 30-40 minuti;
  • Prima di affettare il vostro pane pugliese, lasciatelo raffreddare!

 


Leave a Reply

Your email address will not be published.