Grappoli di uva Negroamaro

Il riconoscimento della DOC al Leverano risale al 1979. Identifica un vino prodotto nell’intero territorio del camune di Leverano compresa la frazione interclusa tra i comuni di Arnesano e Copertino. E’ preparato in tre tipi: il rosso, il rosato e il bianco.

Il rosso e il rosato vengono da uve da vitigno Negroamaro (da 65 a 100%), ma può utilizzare anche uve da vitigni Malvasia Nera di Lecce, Sangiovese, Montepulciano e Malvasia bianca, che, da soli o congiuntamente, non devono superare il 35% del totale, limitatamente al 10% per la Malvasia bianca. Il bianco viene da uve Malvasia bianca (65-100%) ma può esserci anche del Bombino bianco e Trebbiano toscano, da soli o congiuntamente, fino al 35%. Il rosso può portare la qualifica di “riserva” se invecchiato per almeno due anni e sia di almeno 12,5 gradi.

Il Leverano rosso ha un colore rubino o granato con riflessi arancio se invecchiato; ha un  odore vinoso e gradevole e un sapore asciutto con senso di amarognolo. La sua gradazione alcolica totale minima è di 12 gradi e va servito in un tulipano medio alla temperatura di 16-18°C. Si unisce bene a primi piatti a base di carne, carni magre al forno, pollame in umido o al forno, arrosti di ovini,  formaggi di mediamente stagionati.

Il rosato ha un colore rosato che tende al cerasuolo o a riflessi arancio; il suo odore è leggermente vinoso, fruttato quando è giovane; il sapore è asciutto,  armonico, fresco e gradevole. La gradazione alcolica totale è di almeno11,5 gradi e si serve in un tulipano medio alla temperatura di 12-14°C. Gli abbinamenti gastronomici consigliati: antipasti, salumi, risotti leggeri, minestre e passati di verdura, primi leggeri,  zuppe di pesce

Il Leverano bianco ha un colore paglierino di varia intensità, un odore gradevole e poco vinoso, un sapore asciutto, morbido e armonico. La gradazione alcolica complessiva è di  11 gradi e si serve in un tulipano slanciato alla temperatura di 8-10. Si beve su antipasti, minestre in brodo, spaghetti alla marinara, zuppe di pesce in bianco, uova, formaggi teneri.

Leave a Reply

Your email address will not be published.