La ricetta che segue e quella di un dolce quasi del tutto dimenticato. La sua origine e araba.

Lo si puo gustare a Bisceglie e nei paesi neogreci il giorno di San Lucio o il giorno dei Morti.

Ingredienti:

500gr di chicchi di grano grosso mandorle
vincotto di fichi gherigli di noce
frutta candita cioccolato
cannella,chiodi di garofano chicchi di melagrana

Preparazione:

Tenete a bagno, per 3 giorni, i chicchi di grano liberati dalla pula. Cambiate l’acqua ogni giorno. Cuocete il grano in abbondante acqua fino all’apertura dei chicchi; lavatelo varie volte e tenetelo ancora un po’ in acqua. Sbucciatelo in acqua bollente, tostate le mandorle e tritatele assieme ai gherigli di noce. Togliete dall’acqua  il grano un’ora prima di servirlo e conditelo con abbondante vincotto di fichi, il trito di mandorle e noci, pezzetti di frutta candita, scaglie di cioccolato, cannella, chiodi di garofano e chicchi di melagrana. Amalgamate bene il tutto e servite.

Tempo di preparazione Difficolta Vino consigliato
mezza giornata media “Moscato di Trani” servito a 10-12°C.
Riepilogo
recipe image
Nome ricetta
Grano al vincotto
Pubblicato il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale

Leave a Reply

Your email address will not be published.